Torta di bignè

Torta di bignè. Una torta scenografica semplice da preparare. Perfetta per le occasioni speciali. Vi conquisterà al primo assaggio.

La preparazione è molto semplice ma per qualsiasi dubbio sotto troverete anche la video ricetta.

E’ una torta molto simile alla Saint-Honoré, una torta amatissima in Italia. La mia torta di bignè viene farcita con una deliziosa crema e decorata da golosissimi bignè. I bignè li ho fatti io, ma se volete potete acquistarli anche già pronti. (Se volete cimentarmi vi lascio la mia ricetta: Bignè).

La differenza tra la mia torta e la Saint-Honorè sta nella crema. Nella Saint-Honorè alla crema viene aggiunta una meringa preparata con albumi, acqua e zucchero. Se mi conoscete sapete che non amo utilizzare le uova crude in cucina, anche se possono essere pastorizzate io non mi fido, quindi ho preferito cambiare tipo di crema. Posso però assicurarvi che è ugualmente golosa.

Ma vediamo subito come preparare la torta di bignè.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE.

Potrebbero piacerti anche queste ricette: 
Torta semplice panna e Nutella.
Torta soffice con panna e marmellata

Torta di bignè
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • PorzioniStampo da 18
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il pan di Spagna
  • 3uova
  • 100 gzucchero
  • 100 gfarina 00
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci
  • q.b.aroma al limone

Crema

  • 3tuorli
  • 35 gfarina 00
  • 60 gzucchero
  • 300 glatte
  • 50 gcioccolato fondente
  • 1 cucchiaiolatte
  • 200 gpanna fresca da montare (o già zuccherata)

Per la copertura

  • 200 gpanna fresca da montare (o già zuccherata)

Per la bagna

  • 200 gacqua
  • 1 bicchierinolimoncello
  • 2 cucchiaizucchero
  • 1 rotolopasta sfoglia
  • q.b.zucchero a velo
  • 5bignè

Strumenti

  • Ciotola
  • Sbattitore
  • Stampo da 20
  • Coltello
  • Ciotola
  • Frusta a mano
  • Pentolino
  • Cucchiaio di legno
  • Pentolino
  • Spatola
  • Leccarda
  • carta da forno
  • Forchetta
  • Leccapentole

Come preparare la torta di bignè

  1. Per prima cosa preparate il pan di spagna. All’interno di una ciotola inserite le uova e lo zucchero. Mescolate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  2. Unite la farina e il lievito e mescolate con lo sbattitore elettrico. Unite l’aroma al limone in base ai vostri gusti e mescolate bene il tutto.

  3. Inserite il composto ottenuto all’interno di uno stampo da 20 precedentemente imburrato e infarinato. Infornate in forno caldo, statico a 180° e lasciate cuocere per circa 25 minuti. Mi raccomando verificate i tempi di cottura in base al vostro forno facendo la prova stecchino.

  4. Sfornate e lasciate raffreddare. Una volta freddo dividete il pan di spagna a metà.

  5. A questo punto preparate la crema. All’interno di una ciotola inserite i tuorli e lo zucchero. Mescolate con una frusta a mano. Unite la farina e incorporatela. Infine aggiungete il latte. Mescolate con la frusta a mano stando attenti a non creare grumi.

  6. Trasferite il tutto all’interno di un pentolino. Spostatevi sul fornello e lasciate cuocere la crema fino a quando non si addensa. Mescolate di continuo con un cucchiaio di legno.

  7. Dividete la crema in due parti uguali. Coprite con la pellicola a contatto.

  8. All’interno di un pentolino inserite il cioccolato fondente e un cucchiaio di latte. Sciogliete a bagnomaria. Unite il cioccolato fuso in una ciotolina con la crema. Amalgamate con una spatola. Coprite con la pellicola a contatto e lasciate raffreddare bene.

  9. Srotolate il rotolo di pasta sfoglia. Ricavate un cerchio da 19 cm di diametro e bucherellatelo con una forchetta da entrambi i lati. Spolverizzate il cerchio con dello zucchero a velo. Posizionate il cerchio su una teglia da forno rivestita con la carta da forno. (Potete utilizzare la carta in dotazione con la sfoglia). Sulla teglia posizionate anche i ritagli di sfoglia sempre bucherellati con la forchetta. Infornate in forno caldo, statico a 180°. Lasciate cuocere per circa 25 minuti. Se in cottura notate che il cerchio di gonfia troppo, aprite il forno e praticate altri buchi sul cerchio.

  10. Montate la panna a neve ben ferma. Dividetela in due parti. Una parte unitela alla crema bianca e una parte alla crema al cacao. Unite la panna alle creme delicatamente con una spatola, procedendo con movimenti delicati che vanno dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

  11. Adesso preparate la bagna. All’interno di una ciotola unite l’acqua, il limoncello e lo zucchero. Mescolate con un cucchiaio in modo da sciogliere lo zucchero. (Naturalmente potete utilizzare la bagna che preferite).

  12. Dividete il pan di spagna a metà. Posizionate la base su un piatto da portata. Bagnate la base con la bagna. Distribuite la crema al cioccolato (lasciate da parte un pò di crema per riempire i bignè). Posizionate il disco di sfoglia. Distribuite la crema bianca. Coprite con il pan di spagna e bagnatelo leggermente. Lasciate riposare in frigorifero per circa un’ora.

  13. Montate a neve la panna montata e ricoprite tutta la torta.

  14. Sbriciolate gli avanzi di pasta sfoglia e utilizzateli per decorare la torta posizionandoli lungo tutto il bordo della torta.

  15. La superficie della torta potete decorarla come preferite. Io ho riempito 5 bignè con la crema, e li ho posizionati sulla torta. Ho decorato con ciuffetti di panna e gocce di cioccolato. Come vi dicevo potete decorare la torta come preferite. Potete anche utilizzare tutti bignè.

  16. Lasciate riposare in frigorifero fino al momento di servire la torta.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.