Crea sito

Torta all’arancia light senza burro e senza olio

Torta all’arancia light senza burro e senza olio

Torta all’arancia light senza burro e senza olio. Una torta soffice e leggera ideale per la colazione e la merenda. Semplice e veloce da preparare.

Torta all’arancia light senza burro e senza olio. Oggi vi lascio la ricetta per preparare una torta leggera e con pochi grassi. Ideale da preparare se siete alla ricerca di un dolcetto goloso, ma volete stare attenti alle calorie. Un dolce morbido e profumato. Ho appena fatto scorta di arance da utilizzare per le mie spremute stagionali, così ho pensato di utilizzarne una per preparare questo dolce. Dato che vi servirà anche la scorza utilizzate un’arancia non trattata. Tra gli ingredienti è presente la ricotta. Io vi consiglio di acquistare la ricotta di mucca o mista, al banco del supermercato, dato che è meno acquosa. Se acquistate la ricotta nelle vaschette abbiate l’accortezza di scolarla prima di aggiungerla all’impasto. Seguitemi in cucina così la prepariamo insieme con la VIDEO RICETTA. Vi aspetto sul mio canale You Tube. Basta cliccare:  QUI

Torta all'arancia light senza burro e senza olio

 

Torta all’arancia light senza burro e senza uova 

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 350 gr. di ricotta
  • 150 gr. di zucchero
  • la scorza grattugiata di un’arancia non trattata
  • il succo di mezza arancia (circa 50 ml)
  • 160 gr. di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci

Preparazione:

Per guardare la video ricetta cliccate: QUI

 

All’interno di una ciotola montate bene le uova con lo zucchero. Mescolate per circa 5 minuti.

Aggiungete e incorporate la scorza e il succo d’arancia.

Aggiungete la ricotta. Mescolate bene il tutto.

Infine aggiungete la farina e il lievito.

Mescolate nuovamente per 4-5 minuti, in modo da ottenere un impasto spumoso.

Rivestite con la carta da forno uno stampo rettangolare. Io ho utilizzato uno stampo 30×40.

Se preferite potete imburrare e infarinare anziché usare la carta forno.

Infornate il forno caldo, statico, a 180°.

Lasciate cuocere per circa 25 minuti.

Mi raccomando fate la prova stecchino per verificare la cottura.

Sfornate, lasciate raffreddare e se gradite spolverizzate con zucchero a velo.

Tagliate a quadrotti.

 

 

 

 

Mi raccomando se provate a farla fateci sapere.

Fonte della ricetta: qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.