Crea sito

Pasta frolla senza burro

Pasta frolla senza burro.

Finalmente ci sono riuscita. Finalmente ho trovato la ricetta giusta. Sto parlando della pasta frolla senza burro. Pur essendo molto amante delle crostate, devo ammettere che sono il mio punto debole. Anzi, mi correggo, erano. Ho sempre avuto difficoltà con la pasta frolla.Ogni volta una difficoltà. Una volta le strisce, una volta l’impasto, una volta la cottura…fino a quando, prova dopo prova, sono riuscita a trovare le dosi giuste. L’ho testata diverse volte prima di proporvela. Ad esempio nella Crostata ricotta e limone. Sono proprio contenta. La ricetta della pasta frolla senza burro è semplice da preparare, e può essere usata per preparare biscotti e crostate. Per il ripieno via libera alla vostra fantasia 🙂

Ricetta pasta frolla senza burro Divertirsi in cucina

 

Ingredienti:

  • 300 gr. di farina
  • 2 uova
  • 100 gr. di zucchero
  • 100 ml d’olio
  • mezza bustina di lievito per dolci

 

Procedimento:

In una ciotola amalgamate le uova con lo zucchero. Potete usare una frusta o lo sbattitore elettrico.

Aggiungete l’olio e incorporatelo.

Aggiungete anche il lievito.

Iniziate ad aggiungere la farina un po’ alla volta.

Dopo aver incorporato tutta la farina trasferitevi su una spianatoia infarinata e impastate delicatamente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Se fosse necessario aggiungete altra farina, ma non troppa. L’impasto deve risultare morbido, ma non appiccicoso.

La pasta frolla senza burro è pronta. Potete utilizzarla subito. Non occorre farla riposare in frigorifero,

Potete utilizzarla per preparare crostate e biscotti.

Ricetta pasta frolla senza burro Divertirsi in cucina

 

Se vi piacciono le nostre ricette venite a trovarci sul nostro canale Youtube e sulla nostra pagina Facebook.

Vi aspettiamo.

 

Se la ricetta ti è piaciuta ti aspetto sulla mia pagina Facebook. Se vuoi rimanere sempre aggiornato lascia un piace e attiva le notifiche. Inoltre trovate Divertirsi in cucina  su GOOGLE+ e  su INSTAGRAM potete guardare tutte le mie foto. Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con la pubblicazione delle nuove ricette!

Ti aspetto anche sul mio secondo Blog: Chiara ma non troppo

Se preparate una mia ricetta, scattate la foto del vostro piatto. Sarò lieta di pubblicarla sulla mia pagina Facebook nella sezione Le mie ricette fatte da voi. Ci sono già tante ricette, ti va di aggiungere anche la tua?

 

6 Risposte a “Pasta frolla senza burro”

  1. Ho provato questa frolla ed è buonissimaaaaaaaa!
    Grazie per averla condivisa.

    p.s. avresti un consiglio da darmi per evitare le crepe che si formano quando preparo i biscotti con questa frolla?

    Grazie ancora 🙂

    1. Ciao, ti ringrazio tantissimo per avermelo fatto sapere. Sono io che ti ringrazio per la fiducia verso una mia ricetta. Purtroppo con i biscotti le crepe non si possono evitare del tutto. L’importante è lavorare bene la frolla in modo che risulti proprio liscia. Spero di esserti stata utile 🙂

  2. Ieri ho fatto questa frolla per crostata e biscottini, risultato ottimo ma non mi sono trovata con le dosi di farina. Me ho dovuta aggiungere davvero parecchia, credo di essere arrivata oltre i 400g.
    Come mai? Il resto l’ho seguito alla lettera, ho pure lasciato invariati i 10g di lievito che avevo a disposizione ed è uscita una meraviglia.

    1. Ciao, grazie per avermelo fatto sapere. Hai fatto benissimo ad aggiungere altra farina. Le dosi della farina sono indicative, perché dipendono dalla grandezza della uova e dall’umidità stessa della farina. Perciò hai fatto benissimo. Bisogna aggiungere farina fino a quando non l’impasto non si appiccica più alle dita, e comunque l’impasto deve risultare morbido. Ma da come mi hai scritto ho capito che ti è venuta benissimo. Quindi tanti complimenti a te, che l’hai preparata. Carla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.