Crea sito

Panini all’olio

Panini all’olio.

Avete mai provato a preparare in casa i panini all’olio? Io non ci avevo mai provato. Impastare mi piace molto, ma negli ultimi tempi mi ero concentrata sul pane e sulla pizza. I panini all’olio mi mancavano. Sono molto soddisfatta del risultato, per questo sono qui a condividere la ricetta con voi. Li abbiamo consumati per cena, ma ne ho lasciato uno da preparare a mia figlia per la ricreazione a scuola. Ha gradito  molto il suo panino all’olio fatto in casa e riempito con il salame. Per la ricetta ho utilizzato la Farina Manitoba di Rosignoli Molini. Che dire? Lievitazione perfetta. Per informazioni sulle farine Rosignoli Molini cliccate qui: Rosignoli Molini.

Ricetta panini all'olio Divertirsi in cucina

 

 

Ingredienti:

  • 300 gr. di farina 00
  • 200 gr. di farina manitoba Rosignoli Molini
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • 300 ml d’acqua
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 60 ml d’olio

 

Ricetta panini all'olio Divertirsi in cucina

 

 

Procedimento:

In una ciotola capiente mettete l’acqua, 50 ml d’olio il sale, e lo zucchero.

Aggiungete le due farine e il lievito di birra secco.

Iniziate ad impastare.

Trasferitevi su una spianatoia infarinata e lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Fate una palla e mettetela all’interno di una ciotola. Coprite con un canovaccio e fate lievitare in un luogo caldo per 2 ore circa.

Riprendete l’impasto e dividetelo in otto parti uguali.

Stendete ogni parte cercando di dare la forma di un rettangolo.

Con un pennello da cucina spennellate la superficie di ogni rettangolo con il restante olio.

Arrotolate ogni rettangolo su se stesso partendo dal lato più corto.

Rivestite una teglia da forno con carta da forno e adagiatevi i panini.

Fate lievitare per un’ora circa.

Trascorsa un’ora infornate in forno caldo a 180°  e fate cuocere per 25-30 minuti circa.

 

Ricetta panini all'olio Divertirsi in cucina

 

 

Vi aspettiamo sul nostro canale YOUTUBE con tante video ricette e sulla nostra pagina FACEBOOK.

 

7 Risposte a “Panini all’olio”

  1. Buongiorno ! Potrebbe gentilmente indicarmi una bustina di lievito di birra secco a quanti grammi corrisponde ? grazie e mille per la ricetta, la proverò !! Buona giornata !!

    1. Ciao. Il lievito di birra secco si trova in vendita in bustine. Ogni bustina contiene otto grammi. Se vuoi utilizzare il lievito di birra fresco ti consiglio di usarne un cubetto. Mi raccomando se li provi fammi sapere.

  2. … scusi ancora … un’ultima domanda … quale olio è preferibile utilizzare ? olio d’oliva oppure di semi (mais o girasole) ? Grazie ancora delle risposte e della ricetta !! 😉

    1. Ma figurati, nessun disturbo. Chiedimi pure tutto. Meglio una domanda in più che una in meno. Ci tengo che le mie ricette riescano. In questo caso puoi usare l’olio che preferisci. Ai fini della riuscita della ricetta non ci sono problemi, ciò che cambia sarà il sapore, quindi dipende dai gusti. Solitamente io uso per i dolci l’olio di semi di girasole perché ha un sapore più delicato, mentre per i levitati salati come pizza o panini uso l’olio extravergine d’oliva. Però come ti ho detto puoi usare l’olio che preferisci. Grazie a te.

  3. Grazie e mille !!! Li ho fatti ieri e sono davvero buonissimi ! Su 1 kg di farina ho messo 8 gr di lievito secco disidratato e la lievitazione di un’ora e mezzo è stata ottima anche con la metà del lievito ! Provo sempre a mettere meno lievito possibile nelle mie preparazioni 😉 Per le farine ho utilizzato metà 00 e metà 0 (quelle che avevo a disposizione …) e olio d’oliva, l’aroma è davvero eccezionale con olio d’oliva !! i panini sono magnifici !! Grazie e mille del suo aiuto e dei suoi consigli !!! I panini sono adottati in casa mia !!

    1. Ciao, grazie di cuore per avermelo fatto sapere. Non sai quanto sono contenta nel leggere le tue parole. Per il lievito hai fatto benissimo. Se si ha tempo per la lievitazione va benissimo usare meno lievito. Sono veramente contenta. Naturalmente complimenti a te che li hai preparati. Un caro saluto a tutti.

  4. Buongiorno e grazie a lei per la ricetta e per l’aiuto, il pane fatto in casa è insostituibile ! Era da tempo che volevo fare il mio proprio pane e non sa quanto sono felice di poterlo finalmente fare ! … e credo che quando si comincia a farne è difficile smettere … haha … (come tutto quello che è fatto di casa !) … prossimamente farò anche dei pani con la Kamut e con la semola … buona giornata e grazie ancora !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.