Pan bauletto alla curcuma

Pan bauletto all curcuma con e senza Bimby. Un pane soffice e colorato. Un pane sfizioso pronto in poco tempo.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Pan bauletto alla curcuma
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Acqua 200 g
  • Lievito di birra secco 1 bustina
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Olio di semi di girasole 40 g
  • Farina 0 400 g
  • Sale 1 cucchiaino
  • Curcuma in polvere 2 cucchiaini

Preparazione

  1. Procedimento con il Bimby.

    All’interno del boccale inserite l’acqua, il lievito e lo zucchero. Avviate per 1 minuto, 37°,velocità 3.

    Aggiungete la farina, l’olio, il sale e la curcuma e avviate per due minuti e mezzo, modalità Spiga.

     

  2. Procedimento senza Bimby.

    All’interno di un pentolino inserite l’acqua e scaldatela sul fornello. Aggiungete la curcuma e lo zucchero. Mescolate.

  3. All’interno di una ciotola inserite la farina e il lievito di birra secco. Mescolate. Praticate un buco al centro e inserite l’acqua con lo zucchero e la curcuma, l’olio e il sale.

    Mescolate con un cucchiaio, poi quando non riuscirete più a farlo, impastate con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.

  4. COME PROCEDERE: CON E SENZA BIMBY.

    Inserite l’impasto ottenuto all’interno di una ciotola. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare in un luogo caldo per circa due ore. L’impasto dovrà raddoppiare di volume.

    (Io lascio lievitare all’interno del forno spento con la luce accesa).

  5. Dopo due ore, riprendete l’impasto e rovesciatelo su un piano leggermente infarinato. Stendetelo delicatamente con le mani fino ad ottenere un rettangolo.

    Il rettangolo dovrà essere lungo quanto lo stampo da plumcake che utilizzerete per cuocerlo.

  6. Arrotolate il triangolo ottenuto e inseritelo all’interno di uno stampo per plumcake rivestito con la carta da forno.

    Lasciate riposare nuovamente per circa un’ora.

    (Io lascio lievitare sempre all’interno del forno spento con la luce accesa).

  7. Infornate in forno caldo, statico a 180°. Lasciate cuocere per 35-40 minuti. Per la cottura dovete regolarvi con il vostro forno.

  8. Sfornate, lasciate raffreddare su una gratella e servitevi pure.

  9. Potrebbe piacerti anche questa ricetta:

    PANINI MORBIDI SENZA LIEVITAZIONE

Note

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

PAGINA FACEBOOK

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTA

CANALE YOUTUBE

IL MIO SECONDO BLOG

CHIARA MA NON TROPPO

Precedente Spumone alle fragole Bimby Successivo Pancakes ripieni alla Nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.