Panini morbidi senza lievitazione

Panini morbidi senza lievitazione. Avete dimenticato di comprare il pane? Nessun problema? In pochi minuti potrete sfornare dei panini soffici.

Oggi vi lascio una super ricetta. La ricetta originale è un altro successo di Chiarapassion. Per la sua versione cliccate QUI

La preparazione come già vi ho anticipato è semplice e veloce.

Basta inserire tutti gli ingredienti all’interno di una ciotola e mescolare.

I panini possono essere farciti come preferite e restano morbidi e soffici per 3 giorni. Naturalmente dovete conservarli all’interno di un sacchetto per gli alimenti.

Come tipo di lievito io ho utilizzato il lievito per dolci NON VANIGLIATO, ma se preferite potete utilizzare il lievito istantaneo per torte salate.

Per qualsiasi dubbio sulla preparazione, vi lascio la video ricetta.


  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    15 panini
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Farina 00 450 g
  • Olio di semi di girasole 30 g
  • Olio extravergine d’oliva 30 g
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Uovo 1
  • Latte 200 ml
  • Lievito in polvere per dolci (non vanigliato ) 1 bustina
  • Sale 6 g
  • Semi misti q.b.

Preparazione

  1. Panini morbidi senza lievitazione

    All’interno di una ciotola capiente inserite la farina, l’olio di semi di girasole, l’olio extravergine d’oliva, lo zucchero, l’uovo, il latte, la bustina di lievito per dolci e il sale.

    Mi raccomando utilizzate il lievito per dolci NON VANIGLIATO. Se preferite potete utilizzare il lievito istantaneo per torte salate.

  2. Impastate velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Ci vorrà poco più di un minuto.

  3. Con l’impasto ottenuto, formate dei panini. Ogni panino dovrà avere il peso di circa 60 gr. In questo modo riuscirete ad ottenere 15 panini.

  4. Disponete i panini ottenuti su una teglia da forno rivestita con carta da forno. Distanziateli leggermente tra di loro.

  5. Spennellate la superficie dei panini con dell’olio extraverigine d’oliva.

    Cospargete con semi a vostra scelta.

    Io ho utilizzato i semi di sesamo.

  6. Infornate in forno caldo statico a 180°. Lasciate cuocere per circa 15 minuti.

  7. Potrebbe piacerti anche questa ricetta:

Note

Per restare sempre aggiornati con le mie ricette seguitemi:

PAGINA FACEBOOK

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTA

CANALE YOUTUBE

IL MIO SECONDO BLOG

CHIARA MA NON TROPPO

Precedente Bocconcini di carne e zucchine Successivo Lasagne alle melanzane

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.