Risotto con Porcini, Piselli e Salsiccia

Ciao a tutti! Oggi vi propongo il Risotto con Porcini, Piselli e Salsiccia. Un primo piatto robusto, gustoso, ricco di sapore e che riscalda il cuore. Si andiamo incontro alla primavera, inizia a far caldo e di conseguenza non si ha tanta voglia di mangiare cose consistenti. Meglio qualcosa di più leggero, fresco e sbrigativo. Ma ogni tanto comunque è buono coccolarsi con qualcosa di veramente buono e comunque sbrigativo. Se siete amanti dei risotti, questo Risotto con Porcini, Piselli e Salsiccia fa al caso vostro. Io lo adoro e lo faccio come posso, lo propongo spesso ai miei amici che ovviamente gradiscono. Vabbè ho amici che sono delle buone forchette, non so’ però se effettivamente gradiscono o sono per carineria dicono che è buono. Ma visto che spesso bissano probabilmente apprezzano e il bis con questo Risotto con Porcini, Piselli e Salsiccia c’è sempre. Devo farne sempre qualche porzione in più perché ovviamente va via velocemente. Qualora dovesse rimanere, cosa quasi improbabile, potete fare degli arancini o supplì o semplicemente ripassarlo in forno con tanta mozzarella e provola. Vabbè ora vi lascio alla ricetta del Risotto con Porcini, Piselli e Salsiccia e vi abbraccio tutti. Fabio.

  • Preparazione: 20-30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 320 g Riso Carnaroli (o altro Riso adatto per risotti)
  • 200 g Funghi porcini (io ho usato quelli surgelati)
  • 100 g Piselli surgelati
  • 2 Salsicce di maiale
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • 100 – 150 ml Brodo vegetale (o di carne)
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Risotto con Porcini, Piselli e Salsiccia

     

    In un tegame largo far rosolare l’aglio intero con l’olio e la salsiccia. Aggiungete i funghi e i piselli. Togliere l’aglio e versare il riso.

  2. Fatelo tostare e aggiungete pian piano il brodo vegetale o di carne e portare il riso fino a cottura. Salate leggermente, solo se necessario e pepate.

  3. Verso il termine della cottura incorporate il prezzemolo tritato e amalgamate.

  4. Servite il riso con una spolverata di Parmigiano Reggiano e buon appetito a tutti!!

Altre ricette con il Riso:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.