Riso con Pollo, Piselli e Uova

Ciao a tutti, oggi vi propongo un riso veloce e pratico, da gustare anche freddo. Ecco a voi il Riso con Pollo, Piselli e Uova. Un ottimo riso pollo e piselli con l’aggiunta di uova strapazzate e comunque a proprio piacimento potrete aggiungere la salsa di soia. Come suggerisco più avanti, per evitare di ottenere un riso pollo e piselli sapido, evitate di salare il condimento se sapete ancor prima di utilizzare la salsa di soia. Questo riso pollo e piselli è davvero delizioso, adatto per il caldo di questo periodo, in quanto mangiandolo freddo è una valida alternativa alla tradizionale insalata di riso. Anche per chi ha ripreso il lavoro, può portare con se in pausa pranzo, questo piatto che almeno allieterà in qualche modo il pranzo triste a lavoro, perché insomma ok stiamo a lavoro e siamo rientrati dalle ferie, quindi magari un po’ depressi, ma perché deprimersi di più con pranzi tristi? Vogliamoci bene :-P. Ecco quindi a voi la ricetta del Riso con Pollo, Piselli e uova e vi auguro un buon proseguimento di giornata e di settimana. Un abbraccio, Fabio.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gRiso Basmati (o altro riso a chicco lungo)
  • 200 gPiselli surgelati
  • 200 gPetto di pollo (tagliato a pezzetti o a dadini)
  • 2Cipollotti freschi
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 4Uova
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Salsa di soia

Preparazione

  1. Riso pollo e piselli

     

    In una padella antiaderente fate soffriggere i cipollotti tagliati finemente nell’ olio, aggiungete i piselli surgelati e fate cuocere aggiungendo un po’ d’acqua.

  2. Fate cuocere bene i piselli, aggiungete il petto di pollo tagliato a dadini o fatto a pezzetti e fate leggermente rosolare.

  3. Fate cuocere il riso in abbondante acqua salata, scolatelo e versatelo nella padella dei piselli e del pollo. Aggiungete le uova leggermente sbattute e girate energicamente con un cucchiaio da cucina. Le uova dovranno essere strapazzate.

  4. Aggiungete a vostro piacimento della salsa di soia, avendo l’accortezza di non salare il condimento, prestando molta attenzione per evitare che il risultato finale sia troppo salato. Buon appetito a tutti!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.