Crea sito

Frittata di spaghetti in padella

Frittata di spaghetti in padella alla napoletana ricetta originale, facilissima e perfetta anche con gli spaghetti avanzati del giorno prima! E oltre a diventare un piatto unico buonissimo, sarà anche un’ottima cucina di recupero. La frittata di pasta o di maccheroni, come tutte le ricette tradizionali, si sa, ogni famiglia ha la sua versione, ma originariamente il condimento per arricchire la frittata di spaghetti in padella è formaggio grattugiato, pepe e salame napoletano o in sostituzione salsiccia secca. Questa ultima versione è molto più utilizzata nel Salernitano!

frittata di spaghetti in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gspaghetti
  • 6uova
  • 100 gprovola affumicata (o scamorza)
  • 100 gsalame napoletano (o salsiccia secca)
  • 80 gpecorino (o parmigiano grattugiato)
  • q.b.pepe
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione Frittata di pasta in padella

  1. Per preparare la frittata di spaghetti in padella per prima cosa portate sul fuoco una pentola capiente piena di acqua salata e portarla al bollore. Quando bolle, calate gli spaghetti.

    Nel frattempo preparate i condimenti: tagliate a cubetti la provola affumicata e il salame Napoli o la salsiccia secca stagionata.

    In una ciotola sbattete con una forchetta le uova con il formaggio grattugiato (potete anche utilizzare metà pecorino e metà parmigiano), un pizzico di pepe e un pizzico di sale.

  2. Scolate gli spaghetti ben al dente! Rimetteteli nella pentola, a fuoco spento, e aggiungete un filo di olio di oliva e mescolate (in alternativa un podi burro a pezzettini). Unite agli spaghetti le uova sbattute con il formaggio, la provola e il salame a pezzetti e mescolate bene per far amalgamare il tutto.

    Mettete una padella di circa 28 cm di diametro e aggiungete un giro generoso di olio di oliva, fate scaldare due minuti e poi versateci gli spaghetti conditi.

  3. Livellate con una spatola, e lasciate cuocere qualche minuto a fiamma viva, poi abbassate la fiamma e coprite con un coperchio. Fate cuocere circa 10-15 minuti, poi rigirate con attenzione la frittata di spaghetti con l’aiuto di un piatto o un coperchio. Fate cuocere l’altro lato per circa 5 minuti a fiamma media.

    Trasferite la frittata di spaghetti in un piatto da portata e servite!

    Per tornare alla Home

    Se volete continuare a seguire le mie ricette vi aspetto anche su Facebook e su Instagram!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le Mezze Stagioni

Benvenuti a tutti!! Grazie, Anna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.