Calamari in padella con gamberetti e limone

Calamari in padella con gamberetti e limone, un secondo piatto veloce e semplicissimo! I calamari in padella sono un alternativa ai classici anelletti fritti o gratinati al forno, e sono ancora più leggeri e facili da preparare.

Può interessarti anche: CALAMRI IN PASTELLA FRITTI, FRITTURA DI CALAMARI

Calamari in padella
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Calamari (già puliti)
  • 300 g Gamberetti
  • 1 Limone (buccia e succo)
  • q.b. Prezzemolo
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 Peperoncino (facoltativo)
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Calamari in padella con gamberetti e limone

    Tritare il prezzemolo. Sbucciare l’aglio e schiacciarlo leggermente.

    Tagliare i calamari già puliti a rondelle o striscioline. In una padella capiente mettere un giro di olio extravergine di oliva e lo spicchio d’aglio intero, il peperoncino e far soffriggere leggermente (se volete evitare il soffritto aggiungete un cucchiaio d’aglio e fate insaporire qualche istante a fiamma bassa!)

    Aggiungere i calamari e lasciarli rosolare qualche minuto. Sfumare con il vino, appena evaporato abbassare la fiamma, salare, pepare e far cuocere per 15 minuti, mescolando ogni tanto.

    Nel frattempo pulire i gamberetti eliminando la testa, il guscio e il filamento nero. (qualche gamberetto lasciatelo con il guscio sia per rilasciare meglio il sapore sia per decorare il piatto!)

    Unire i gamberetti ai calamari, mescolare e far insaporire 3-4 minuti. Aggiungere il prezzemolo tritato e il succo del limone precedentemente filtrato. Far restringere qualche minuto. Aggiustare di sale e pepe se necessario e cospargere con la buccia grattugiata del limone altro pò di prezzemolo fresco. Eliminare l’aglio e il peperoncino prima di servire i calamari in padella con gamberetti e limone.

    Se vi piacciono le mie ricette vi aspetto anche sulla mia pagina facebook e sul profilo instragram

Qualche consiglio:

Potete utilizzare anche i calamari e i gamberetti surgelati per questa ricetta. Tenendo presente di allungare leggermente i tempi di cottura poiché rilasceranno più acqua.

Potete utilizzare i calamari e gamberetti al limone anche per condire la pasta o accompagnarli con un riso pilaf.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le Mezze Stagioni

Benvenuti a tutti!! Grazie, Anna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.