Tiramisù senza latte

Il tiramisù è un grande classico, quella che vi sto per proporre non è la classica ricetta ma una rivisitazione in modo che anche chi è intollerante o allergico al latte possa gustarlo! Questa versione del tiramisù è anche senza uova crude e può anche essere reso senza glutine facilmente.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di riposo4 Ore
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la crema

2 tuorli
25 g farina
25 g amido di mais (maizena) (se volete farla senza glutine usate 50 di amido di mais)
120 g zucchero
1 bustina vanillina
500 ml latte di soia
500 ml panna 100% vegetale da montare già zuccherata

Per comporre il tiramisù

caffè (preparate una macchinetta da 8 tazze)
2 cucchiai zucchero
q.b. acqua
q.b. cacao amaro in polvere
400 g savoiardi (si trovano facilmente senza glutine e sono tutti senza latte!)

Strumenti

Passaggi

La prima cosa che dovete preparare è la crema. In un pentolino mettete, tuorli, zucchero, vanillina, amido e farina. Piano piano aggiungete il latte di soia mescolando così da rompere i grumi. Mettete il pentolino sul fuoco, fiamma bassa e con una frusta mescolate bene fino a quando la crema si addensa.

Mentre attendete che la crema diventa fredda preparate il caffè, al caffè poi aggiungete lo zucchero e un poco di acqua (io vado a occhio).

Quando la crema e il caffè sono freddi, montate la panna e la aggiungete delicatamente alla crema.

Ora che avete tutto pronto, preparate una teglia quadrata, inzuppate i savoiardi nel caffè e metteteli nella teglia. Sui savoiardi mettete la crema e poi spolverata di cacao (facoltativa, potete anche aggiungere delle gocce di cioccolato). Poi preparate il secondo strato di savoiardi e fate allo stesso modo. Io poi ho deciso che sul terzo strado di savoiardi volevo solo mettere dei ciuffetti di crema con la sac a poche invece che stenderla e non ho voluto aggiungere cacao. Voi potete stendere la crema e aggiungere una spolverata di cacao.

Ora che avete terminato di comporre il tiramisù, mettetelo in frigo a riposare per almeno 4 ore, però ricordate che più riposa più è buono!

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se volete saperne di più del mondo di Lucy in cucina seguitemi su instagram e facebook, vi racconto la mia quotidianità e pubblico tante altre ricette non presenti sul blog!

/ 5
Grazie per aver votato!