Danubio dolce ripieno di crema pasticcera

La foto non è il massimo, perché non sono riuscita a farla bene che essendo così buono lo hanno divorato. Nonostante la foto non sia il massimo ho deciso di pubblicarvi lo stesso la ricetta del mio danubio dolce ripieno di crema pasticcera. Palline di pasta brioche, sofficissime, ripiene di una crema profumatissima al limone. Vi ho incuriosito? Leggete la ricetta

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Ingredienti per la pasta brioche

550 g farina
150 g latte di soia
100 g acqua
1 uova
50 g margarina vegetale
1 bustina vanillina
50 g zucchero
5 g sale
10 g lievito di birra fresco (o 3 gr secco)
1 scorza di limone

Ingredienti per la crema pasticcera

500 ml latte di soia
2 tuorli
100 g farina
150 g zucchero
1 scorza di limone
1 bustina vanillina

Per guarnire

zucchero a velo vanigliato

Strumenti

Passaggi

Preparazione della pasta brioche

Potete decidere di impastare sia a mano che con la planetaria, il procedimento resta invariato.

La prima cosa da fare è sciogliere la margarina, così mentre preparate il resto si raffredda. La potete sciogliere al microonde, a bagnomaria oppure in un padellino a fiamma molto bassa (non deve friggere). Quando la vanillina è sciolta, aggiungete ad essa la scorza grattugiata del limone, il grasso e il calore faranno sprigionare al meglio gli oli essenziali, l’impasto sarà profumatissimo e saporitissimo.

Gli ingredienti devono essere tutti a temperature ambiente. Unite insieme latte di soia, acqua, lievito e zucchero. Mescolate questo composto.

Alla farina aggiungete il composto appena realizzato e la vanillina, cominciate ad impastare. Aggiungete l’uovo sbattuto, impastate, aggiungete la margarina, impastate ed infine il sale. Impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Se troppo appiccicoso, aggiungete altra farina, ma non deve diventare duro mi raccomando. Mettetelo in ciotola, copritelo con un canovaccio e fate lievitare 3 ore.

Preparazione della crema pasticcera

Mentre l’impasto lievita, preparate la crema pasticcera. Per prima cosa mettete il latte di soia in un pentolino e riscaldate con la buccia del limone.

In un’altra pentola mettete, tuorli, zucchero, vanillina e farina. Mescolate e stemperate con il latte di soia, Quando ottenete una pastella liscia e senza grumi, aggiungete il latte di soia con le bucce del limone e portate sul fornello. A fiamma media e mescolando sempre fate addensare. Di proposito verrà una crema più dura, che è migliore da utilizzare nelle cotture in forno.

Ora mettete la crema a raffreddare in una terrina bassa e larga, coperta con pellicola. Io le bucce del limone le tolgo da fredda, così continuano a dare sapore.

Composizione del danubio dolce ripieno di crema pasticcera

A questo punto dovete preparare le palline ripiene di crema, che andranno appoggiate in una teglia tonda da 28/30 cm di diametro rivestita con carta forno, chiusura delle palline sempre appoggiata alla teglia e distanti perché lievitano. Avete 3 metodi per farlo:
-metodo 1: prendete delle palline di impasto, le appiattite aiutandovi con un mattarello, mettete la crema al centro, chiudete e appoggiate in teglia.
-metodo 2: stendete l’impasto con il mattarello, con un coppa pasta ricavate dei cerchi, crema al centro, chiudete e appoggiate in teglia.
-metodo 3 (detto anche barbaro): io essendo molto pigra determinate volte, faccio così. Stendo l’impasto, ricavo dei rettangoli con un coltello, manovro facendoli diventare tipo cerchi, crema al centro, chiudo e in teglia.

Adesso coprite la teglia con un canovaccio e fate lievitare 1 oretta.

Al termine della lievitazione, spennellate con l’albume avanzato dalla crema pasticcera mescolato con un po’ di latte di soia ed infornate in forno statico a 180 gradi per 30 minuti, circa, ogni forno è diverso. Quando è pronto, sfornate, fate raffreddare e spolverate con abbondante zucchero a velo vanigliato.

Spero che la ricetta del danubio dolce ripieno di crema pasticcera sia stata di vostro gradimento, se volete saperne di più del mondo di Lucy in cucina seguitemi su instagram e facebook, vi racconto la mia quotidianità e pubblico tante altre ricette non presenti sul blog!

/ 5
Grazie per aver votato!