Torta salata al mais ripiena di verdure a foglia

Oggi vi propongo la ricetta della torta salata al mais ripiena di verdure a foglia. Torta salata dal sapore rustico e genuino, perfetto per ogni occasione, da servire come antipasto, come piatto unico per una cena veloce. Per il ripieno potete scegliere la verdura a foglia che preferite, io ho scelto la scarola e gli spinaci per farvi vedere entrambe le versioni, voi potete optare anche per la bieta o le erbette o i friarelli o le cime di rapa. Curiosi di scoprire come si prepara? Continuate la lettura. In variazione trovate anche come renderlo senza glutine.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per l’impasto della torta salata

120 g farina 00
60 g farina di mais
80 g acqua
25 g olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino lievito istantaneo per preparazioni salate
sale

Per il ripieno

1 kg verdura a foglia (scarola o spinaci o bieta o friarelli o cime di rapa o erbette)
olive di Gaeta
capperi
peperoncino
aglio
sale
olio extravergine d’oliva

Strumenti

Passaggi

Preparazione del ripieno

La prima cosa da fare è preparare il ripieno, il procedimento è uguale per tutte le verdure a foglia. Dovete lessare le verdure in acqua bollente, scolarle e strizzarle in un canovaccio così da rimuovere tutta l’acqua in eccesso.

Ora avete due metodi per condirle. Il primo metodo consiste nel metterle in una ciotola e condirle con aglio granulare, sale e olio. Io la scarola la arricchisco anche con olive, peperoncino e capperi.

Il secondo metodo consiste nel preparare un soffritto con aglio (se si vuole peperoncino) e aggiungere al soffritto le verdure e il sale, facendo così insaporire. Nel caso della scarola aggiungo anche capperi e olive.

Preparazione dell’impasto

In una ciotola mettete la farina 00, la farina di mais e il lievito. Mescolate le polveri. Aggiungete acqua, olio e una po’ di sale. Mescolate prima con un mestolo e poi quando si è rappreso impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Composizione e cottura della torta

Io ho usato due teglie rotonde, una da 14 cm di diametro e una da 16, perché ho preparato due ripieni uno con scarola e uno con spinaci. Se volete fare un unico ripieno usate una teglia rotonda da 26 cm di diametro. Se utilizzate delle teglie in alluminio è perfetto.

Dividete l’impasto in 4 parti se due teglie o 2 parti se un unica teglia. Stendete l’impasto in maniera abbastanza sottile aiutandovi con la farina di mais.

Il disco di impasto ottenuto dovete metterlo nella teglia ben oliata, aggiungete le verdure e coprite con altro disco di impasto. Chiudete i bordi e mettete sulla torta un bel filo di olio di oliva.

Infornate in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti nel ripiano centrale e gli ultimi 10 minuti nel ripiano più basso. Quando è pronta potete sfornarla, fatela intiepidere e potete servirla.

Spero che la ricetta della torta salata al mais ripiena di verdure a foglia sia stata di vostro gradimento e proverete a rifarla. Se volete saperne di più del mondo di Lucy in cucina seguitemi su instagram e facebook, vi racconto la mia quotidianità e pubblico tante altre ricette non presenti sul blog!

Variazioni

Se volete renderla senza glutine sostituite la farina 00 con 50 grammi di farina di grano saraceno e 70 grammi di mix universale. Oppure potete utilizzare 100 grammi di farina di mais e 80 grammi di mix universale. Il ripieno potete arricchirlo come desiderate, aggiungendo anche formaggio che fila o del formaggio grattugiato, ormai in commercio ci sono tante alternative vegane o senza lattosio se non potete mangiare latticini.

/ 5
Grazie per aver votato!