Torta Halloween con crema di nocciole

La torta Halloween con crema di nocciole è un dolce, dapprima veramente goloso e poi  coloratissimo e molto divertente, e potreste farvi aiutare anche dai vostri bambini, se volete, soprattutto per le decorazioni in pasta da zucchero. E’ la prima volta che preparo qualcosa dedicata a questa festa in quanto non mi ispira moltissimo, ma quest’anno ho voluto provarci e, facendo un giro sui canali social ho visto tante belle creazioni, quindi ecco la mia torta Halloween. Provate a prepararla e se vi va postatemi la foto della vostra creazione.

Torta Halloween con crema alle nocciole
  • Preparazione: 30-40 Minuti
  • Cottura: 40-45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10-12 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

PER LA SPONGE CAKE

  • 200 g Farina 00
  • 200 g Zucchero
  • 200 g Burro
  • 4 Uova
  • 3 cucchiaini Pasta di nocciole (o crema di nocciole)
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

PER LA CREMA

  • 300 ml Panna fresca liquida
  • 200 g Nutella
  • 20 g Zucchero a velo

PER LA COPERTURA

  • 200 ml Panna fresca liquida
  • q.b. Coloranti alimentari (arancione in gel)

PER LA GLASSA

  • 100 g Cioccolato fondente al 55%
  • 75 ml Latte
  • 20 g Miele di acacia

PER LA BAGNA

  • 100 ml Acqua
  • 30 ml Rum
  • 10 g Zucchero di canna

INOLTRE

  • q.b. Pasta di zucchero ((arancione, nero, giallo, bianco))

Preparazione

  1. Per i cappelli da strega ci sono dei tutorial su pinterest, comunque bisogna formare la base del cappello con un matterello, poi un cono a punta, che modellerete in modo da sembrare un cappello e incollerete alla base, premendo leggermente. Poi fate delle strisce con la PDZ gialla e avvolgetela intorno al cono (vedi foto1). Per le zucche, formate delle palline, schiacciatele leggermente e rigatele con un taglierino oppure con lo strumento apposito per la lavorazione della PDZ, in modo che sembri una zucca. Poi formate un leggero incavo nella parte superiore, al centro, e fate una specie di picciolo con la pasta da zucchero gialla o verde. Infine per gli occhi stendete la PDZ bianca e nera, poi ritagliate dei cerchi dimensione più grande con la bianca e più piccoli con la nera, per formare la pupilla. (Vedi foto 2)

  2. Torta Halloween con crema alle nocciole

Torta di Halloween con crema di nocciole

Procedimento per la torta di Halloween con crema di nocciole:

1. Prepariamo per prima cosa la sponge cake. Utilizzando le fruste elettriche o la planetaria, montate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, fino ad ottenere un composto cremoso. Una volta che la crema di burro è pronta, aggiungete le uova, una alla volta e amalgamatele al composto. Unite anche la pasta di nocciole e infine la farina e il lievito setacciati e mescolate fino ad amalgamare il tutto. Otterrete un composto morbido ma non liquido.

2.Trasferite il composto, in una teglia a cerniera imburrata e infarinata di 20 cm, coprendo la base con  la carta forno, livellate il composto e cuocete in forno statico già caldo a 180°C per 40-45 minuti. Dopo 30 minuti fate la prova dello stecchino per vedere se la torta è pronta.

3.Sfornate, fate intiepidire 5 minuti, togliete dalla teglia e lasciate freddare completamente su una gratella a temperatura ambiente. Preparate la bagna portando sul fuoco l’acqua con lo zucchero e mescolando fino a che questo non si scioglie completamente, poi aggiungete il rum e lasciate freddare.

4. Montate tutta la panna, anche quella per la copertura, (quindi 500 ml) con lo zucchero a velo. In una ciotola ammorbidite la crema di nocciole con una spatola, poi aggiungete poco alla volta 300 g di panna, mescolate dal basso verso l’alto e tenete da parte. In un’altra ciotola mescolate il resto della panna con il colorante fino a raggiungere un bel colore arancione e conservate in frigo.

5.Tagliate la torta in tre strati uguali, trasferite il primo su un vassoio da portata, bagnate con la bagna al rum, poi coprite con uno strato di crema alla panna e nutella, coprite con il secondo strato e ripetete la stessa operazione di prima. Chiudete con l’ultimo disco e mettete in frigo per 30 minuti.

6. Riprendete il dolce e ricoprite la parte superiore e i lati con la panna colorata, stendetela in modo che sia bella liscia. In frigo per 30 minuti.

7. Intanto preparate la glassa sciogliendo sul fuoco, il miele nel latte, poi unite il cioccolato tritato e mescolate fino a sciogliere completamente, fuori dal fuoco. Versate in un bicchiere o una ciotola e lasciate freddare a temperatura ambiente, mescolando di tanto in tanto, dovrà raggiungere una consistenza densa ma non troppo.

8. Riprendete la torta e versate la glassa sulla parte superiore facendo ricadere qualche rigolo sui lati, mettete in frigo per 30 minuti poi decorate con le decorazioni in pasta da zucchero e le meringhe e conservate in frigo per almeno 3-4 ore, poi servite e buona festa di Halloween a tutti. Per i fantasmini di meringa trovate la ricetta qui: https://blog.giallozafferano.it/lucia77/fantasmini-di-meringa/

SUGGERIMENTI:

1.Vi consiglio di preparare la base, le decorazioni in pasta da zucchero e i fantasmini di meringa il giorno prima, e conservateli in una ciotola con coperchio. Avvolgete la sponge, avvolta in carta stagnola.

2. Al posto della bagna al rum, se ci sono bambini, potete utilizzare solo succo d’arancia o una bagna alla vaniglia.

Precedente Fantasmini di meringa Successivo Spaghetti con ragù di pollo e castagne

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.