Crea sito

Sbriciolata mele e crema pasticcera

Domenica scorsa volevo preparare un dolce da portare a lavoro il lunedì, ma avendo lavorato la mattina ed essere andata in giro fino alle 18, volevo un dolce facile e veloce e quindi, ecco che la sbriciolata mele e crema pasticcera. Un dolce veramente buono e molto delicata, con un retrogusto di limone e cannella, veramente molto molto golosa, ovviamente è finita in un batter d’occhio.

sbriciolata mele e crema pasticcera
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni26 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

PER L’IMPASTO DI BASE

  • 500 gFarina
  • 160 gBurro (fuso)
  • 160 gZucchero
  • 100 gUova (2 uova medie)
  • 1Scorza di limone
  • 1 pizzicoSale fino
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci

PER LA CREMA PASTICCERA

  • 500 mlLatte
  • 100 gZucchero
  • 60 gFarina (o amido di mais)
  • 3Tuorli
  • 1Scorza di limone

PER LE MELE CARAMELLATE

  • 2Mele Granny Smith
  • 1 cucchiaioZucchero di canna
  • 1/2Succo di limone
  • q.b.Cannella in polvere

Preparazione

  1. sbriciolata mele e crema pasticcera

Procedimento per la sbriciolata mele e crema pasticcera

1.Per prima cosa preparate la crema pasticcera e le mele che devono freddare. In una ciotola mescolate i tuorli con lo zucchero, poi unite la farina e mescolate fino ad amalgamare il  tutto. Intanto scaldate il latte insieme alla scorza di limone che poi eliminerete, versate tutto nella ciotola con le uova, mescolate e riportate sul fuoco fino a quando la crema non si addenserà. Trasferite in una ciotola e fate freddare a temperatura ambiente.

2. Sbucciate le due mele e tagliatele a cubetti, mettetele in una padella con zucchero, succo di limone e cannella, fatele cuocere per 10′ circa, non di più, mescolando di tanto in tanto. Spegnete e fate freddare.

3.Una volta che la crema e le mele saranno fredde, mescolatele insieme. Adesso versate la farina e il lievito setacciati in una ciotola, aggiungete lo zucchero, il sale e mescolate il tutto. Rompete le uova e versate il burro fuso tiepido, impastate con le mani fino ad ottenere un composto di briciole.

4.In una teglia a cerniera da 26 cm, imburrata e infarinata, versate 2/3  dell’impasto, poi la crema pasticcera con le mele (vedi foto) e, infine ricoprite con le briciole rimaste, cercando di nascondere tutto il ripieno anche sui lati.

5.Cuocete a 180 gradi in forno statico già caldo per 30-35 minuti o comunque fino a doratura. Sfornate fate freddare completamente a temperatura ambiente. Spolverate con lo zucchero a velo, tagliate a fette e servite. Se non la mangiate il giorno stesso, conservatela in frigo.

SUGGERIMENTI:

1. Sul fondo della teglia ho messo un foglio di carta forno per facilitare il passaggio del dolce sul vassoio da portata.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lucia77

Infermiera di professione amo cucinare, soprattutto dolci, per questo ho creato questo blog dove posso raccogliere tutte le mie ricette e metterle a disposizione di tutti. Seguitemi se vi va.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.