Piadina Romagnola Ricetta base

Una ricetta dello street food italiano ed è amata da milioni di persone in tutto il mondo. Dolce o salata, sempre gradita. E’ moto versatile e può essere condita in diversi modi, chiusa a fazzoletto, arrotolata. Insomma si adatta a ogni gusto. Prova questa ricetta e sorprendi i tuoi amici con un piatto economico e squisito.

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g farina
200 ml acqua
15 g sale
2 cucchiai strutto

Strumenti

1 Ciotola
1 Tagliere
1 Cucchiaino
1 Matterello
1 Padella
1 Taglia pizza

Passaggi

Prepara l’impasto unendo in una ciotola la farina, il sale e lo strutto. Inizia ad amalgamare gli ingredienti con le mani e aggiungi l’acqua un po’ alla volta.

Impasta fino a quando avrai ottenuto un composto omogeneo, disponilo su in tagliere infarinato e continua a lavorarlo fino ad ottenere un impasto liscio.

Copri con la ciotola precedentemente utilizzata e fai riposare mezz’ora. Nel frattempo aspetti, puoi preparare i condimenti che più desideri per farcirla.

Finito il tempo di riposo, dividi l’impasto in 6 parti e formando 6 palline.

Metti a scaldare a fuoco basso una padella antiaderente. Spiana con l’aiuto di un mattarello e arrotonda con un taglia pizza.

Ora che gli hai conferito la classica forma, fai cuocete in una padella ben calda da entrambe i lati fino a che non risulteranno dorate.

Le piadine sono pronte da condire e gustare come più ti piace.

Conservate in frigo in un sacchetto di plastica per tre giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.