PIADINE MIGNON

Ciao a tutti amici. Questa ricetta nasce qualche tempo fa quando una mattina preparando le piadine fatte in case per mio marito da portarsi al lavoro mi sono detta: “ma perchè non creare anche un formato piccolo alle classiche piadine?”. E allora da qui nasce l’idea di creare le mie piadine mignon che possono essere mangiate sia come spezzafame la mattina o il pomeriggio, sia mangiate al posto del pane a pranzo o a cena e sono perfette e ottime anche per accompagnare salumi e formaggi.
Tra l’altro è una ricetta davvero facilissima, velocissima e si prepara solo con l’aiuto di una forchetta. Non ha bisogno di un riposo lungo, sono senza lievito e si preparano con soli 3 ingredienti.
Seguitemi qui sotto per avere la ricetta completa.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni16
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

160 g farina tipo 1
80 ml latte
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
1/2 cucchiaino sale

Procedimento

In una ciotola mettere la farina ed il sale.
Aggiungere il latte e l’olio e mescolare con una forchetta. Lavorare per pochi minuti con le mani sino a formare un panetto. Ci vorrà davvero pochissimo tempo. Lasciare riposare per circa 30 minuti l’impasto.
Ora stenderlo con un mattarello ad uno spessore di pochi millimetri.
Tagliare le piadine con un coppapasta da 5 cm di diametro.
Cuocere in una padella antiaderente due minuti per lato e togliere dal fuoco.
Gustarle appena calde o anche fredde sono buone lo stesso.

Consigli

Io ho utilizzato la farina di tipo 1 ma potete tranquillamente utilizzare la farina 00.

/ 5
Grazie per aver votato!