Crea sito

Naked cake alla fragola

Naked cake alla fragola.

La Naked Cake è una  torta che volevo da tempo preparare. Il nome nasce dal suo aspetto semplice (tradotta  torta nuda) senza glassa, una torta spoglia e priva di decorazioni.
Proprio per la sua natura “semplice”, è necessario prestare  la massima attenzione alla dimensione della base soffice. I tre dischi infatti dovranno avere tutti la stessa altezza. 

Anche la farcia al mascarpone e vaniglia dovrà essere distribuita in maniera uniforme su tutti gli strati della torta.

La decorazione sarà solo in superficie e utilizzerò semplicemente delle fragole fresche.

Proviamo.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Porzioni:

Ingredienti

per la torta

  • Farina 00 200 g
  • Zucchero 100 g
  • Albumi 100 g
  • Olio di semi 80 ml
  • Fragole 220 g
  • Coloranti alimentari rosso q.b.
  • Lievito in polvere per dolci senza glutine 1 bustina

per la crema

  • Mascarpone 250 g
  • Formaggio fresco spalmabile 150 g
  • Panna fresca liquida 300 g
  • Vaniglia 1 bacca
  • Zucchero a velo 3 cucchiai

per decorare

  • Fragole 100 g
  • Gelatina spray q.b.
  • Panna fresca liquida q.b.

Preparazione

  1. Naked cake alla fragola.

    Per la torta

    Pulire, lavare e frullare le fragole e aggiungere poco colorante rosso.

    Montare bene gli albumi con lo zucchero.

    Unire poco alla volta la polpa delle fragole, l’olio e alternando la farina e lievito setacciati.

    Mescolare con una spatola dal basso verso l’alto.

    Distribuire il composto in 3 teglie monouso  imburrate e infarinate dal diametro di 20 cm.

    Cuocere le torte in forno caldo a 180° per circa 10/12 minuti.

    Non dovranno cuocere troppo altrimenti cambieranno di colore. Sformare le basi e raffreddarle bene.

    Preparare la crema

    Mescolare bene il mascarpone con il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo e i semini della vaniglia.

    Utilizzando una frusta elettrica montare la panna e unirla poco alla volta ai formaggi.

    Con una spatola mescolare dal basso verso l’alto e riempire una sac à poche.

  2. Comporre la torta

    In un anello di acciaio di circa 20 cm disporre il primo disco di torta.

    Distribuire la crema facendo due giri di crema ai lati e riempendo poi anche il centro.

    Proseguire con gli altri 2 dischi e con la crema. Finire con uno strato di crema livellando bene.

    Raffreddare in frigorifero per almeno 2 ore. Togliere poi il disco e pulire i lati della torta.

    Volendo creare un effetto sfumato spalmare leggermente ai lati con poca crema.

    Io ho voluto una torta più pulita, l’ho lasciata a vista e con la panna montata rimasta ho decorato la superficie.

    Ho aggiunto poi fragole fresche tagliate a spicchi e spruzzate di gelatina.

    Ecco pronta la mia semplice Naked cake alla fragola.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *