Crea sito

Girandole alla crema e mirtilli

Girandole alla crema e mirtilli.

Oggi preparo delle girelle di pasta lievitata che amerete per la loro sofficità.

La pasta brioche sarà semplice  arricchita di crema pasticcera e mirtilli secchi.

Se queste brioche golose verranno poi leggermente riscaldate e servite al mattino con un bel bicchiere di latte farete centro!

Provate.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 12/15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 20/22
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'impasto

  • Farina 00 250 g
  • Farina Manitoba 250 g
  • Uova 1
  • Zucchero 70 g
  • Burro 100 g
  • Lievito di birra fresco 15 g
  • Latte 120 ml
  • Acqua 120 ml
  • Vaniglia 1 bacca
  • Sale 1 pizzico
  • Miele 1 cucchiaio

Per la crema

  • Latte 250 ml
  • Tuorli 3
  • Zucchero 90 g
  • Amido di mais (maizena) 25 g
  • Mirtilli rossi secchi 150 g
  • Latte (per spennellare) 1 cucchiaio
  • Marmellata di albicocche q.b.

Preparazione

  1. Girandole alla crema e mirtilli

    Per l’impasto lievitato

    Prima di tutto preparare la pasta lievitata mettendo nella planetaria le farine con il lievito , l’acqua ed  il latte.

    Mescolare brevemente e aggiungere il tuorlo, lo zucchero ed il miele con i semini di una bacca di vaniglia.

    Quando l’impasto inizierà ad incordare aggiungere il sale e poco alla volta il burro morbido a pomata.

    L’impasto dovrà risultare omogeneo e ben incordato.

    Lasciare lievitare prima 2 ore all’aria e poi in frigorifero coperto per tutta la notte.

    Per la crema

    Preparare la crema  montando i tuorli con lo zucchero, aggiungere l’amido e poi poco alla volta e il latte caldo.

    Portare la crema sul fuoco con la bacca della vaniglia utilizzata per l’impasto.

    Cuocere la crema e toglierla dal fuoco.

    Raffreddarla con pellicola a contatto.

    Ammorbidire i mirtilli in una ciotola con poca acqua o liquore. 

    Riprendere la pasta brioche ben lievitata e stenderla con il mattarello non troppo sottilmente.

    Formare due rettangoli  e spalmarvi tutta la crema ormai fredda e i mirtilli secchi. Arrotolare bene formando due filoni.

    Tagliare formando delle girelle di circa 2/2.5 cm.

    Appoggiare queste piccole brioche su una teglia con carta da forno e lasciare ancora lievitare fino al raddoppio.

    Spennellarle poi con poco latte.

    Cuocere  le brioche con crema in forno statico a 160* per circa 12/15 minuti.

    Spennellarle  quando  saranno cotte con marmellata sciolta in poca acqua per lucidarle.

    Ecco pronte delle buone merende morbide e golose le mie Girandole alla crema e mirtilli!

    Consigli e note

    -I mirtilli possono essere sotituiti con della classica uvetta oppure con la stessa quantità di gocce di cioccolato.

    -Conservare le girandole  avvolte da pellicola per evitare che si secchino.

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *