CIAMBELLINE AL LIMONCELLO

Le ciambelline al limoncello non sono altro che una ennesima rivisitazione delle ormai famose ciambelle dei Castelli Romani.

Questa volta ho abbinato i soliti ingredienti solidi con il limoncello anziché il vino. Al posto dei semi di finocchio ho aggiunto la scorza grattugiata del limone.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: Circa 80 ciambelline
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Farina 00
  • 1 bicchiere D'olio
  • 1 bicchiere Zucchero (+ quello per la copertura)
  • 1 bicchiere Limoncello
  • Scorza di un limone
  • 1 pizzico Bicarbonato

Preparazione

  1. CIAMBELLINE AL LIMONCELLO

    Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolare bene.

    Finire di lavorare l’impasto su una spianatoia. L’impasto dovrà essere sodo ma comunque morbido e lavorabile.

    Fare con la pasta tanti filoncini sottili, quindi tagliarli ad una lunghezza di circa 6 cm e chiuderli a ciambella e schiacciarli leggermente.

    Versare il bicchiere di zucchero semolato per la copertura in un piatto, quindi prendere le ciambelline poggiare un lato sopra lo zucchero in modo da ricoprirlo completamente, poi adagiarle su una teglia coperta da carta forno tenendo il lato zuccherato verso l’alto.

    Infornare a 180 gradi.

    Le ciambelle saranno pronte quando diventano dorate.

Note

Appena cotte rimangono un pochino morbide ma poi si induriscono non appena diventano fredde.

3,3 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledeliziedigiada

Ciao a tutti il mio nome è Giada, in arte Rosa blu,ed abito nella provincia di Roma! Da sempre sono appassionata di cucina. Amo sperimentare nuove ricette e con questo blog finalmente ho trovato il modo per esprimere finalmente la mia creatività davanti ai fornelli. Questo mio blog è nato anche per poter condividere con voi la mia passione nel decorare torte speciali per occasioni speciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.