Petto di pollo pinoli e pomodorini

Cercate un secondo veloce da fare ma che sia gustoso e sfizioso? Venite con me, il mio petto di pollo pinoli e pomodorini vi aspetta!   P.S. Preparate il pane per fare la scarpetta!

petto di pollo pinoli FOTO BLOG 1 firmataCOMP
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:20/25 minuti
  • Porzioni:Per 2 persone

Ingredienti

  • 2 fette Petto di pollo (o di tacchino)
  • 1/2 Cipolla bianca
  • 30 g Pinoli
  • 15 Pomodorini ciliegino (maturi)
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Rucola (facoltativa)

Preparazione

  1. Lavate il petto il pollo e asciugatelo bene, poi tagliatelo in tanti bocconcini di circa 2 cm ciascuno. Salate e pepate.

  2. In una padella, fate soffriggere la cipolla tagliata fine con l’olio evo e appena imbiondisce, aggiungete i pinoli. Fate tostare per alcuni minuti, poi unite i pomodorini, precedentemente lavati e tagliati a metà.

  3. Fate cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti, alzate la fiamma e aggiungete i bocconcini di petto di pollo.

  4. Lasciate cuocere a fuoco vivo, mescolando spesso, fino a quando la carne inizierà a prendere colore (ci vorranno al massimo 12/15 minuti).

  5. Cospargete di rucola fresca (facoltativa) e servite caldo.

    Buon appetito con il vostro petto di pollo pinoli e pomodorini!

Il consiglio de la Tati pasticciona

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

Precedente Bavette al pesto di rucola Successivo Pizza istantanea con fiori di zucca

2 commenti su “Petto di pollo pinoli e pomodorini

  1. Corrado il said:

    Grazie mille. Cercavo giusto una ricetta per cucinare velocemente il pollo. Di solito facevo sbollettare dei funghi secchi, e li usavo al posto dei pomodorini. Facevo un soffrittino, saltavo i petti di pollo a pezzetti come hai descritto tu, sfumatina di vino bianco, olive nere e funghi secchi sbollettati. Poi portavo a cottura con l’acqua con cui ho sbollettato funghi secchi (tempo 15-20 minuti, giusto il tempo per sbronzarsi col resto del vino bianco). Solo che mi hanno tolto i funghi secchi dal supermercato, visto che li compravo praticamente solo io.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.