IMPASTO PIZZA 70% IDRATAZIONE – 24 H LIEVITAZIONE

La pizza è in assoluto il mio piatto preferito 🤤 sarò banale ma ditemi, cosa c’è di meglio?

Tra l’altro una delle cose che mi piace di più e mi rende più felice è impastare, quindi ogni momento è buono per farlo!

Se anche tu ami la pizza, assaggia la mia e fammi sapere cosa ne pensi nei commenti ❤️

  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura1 Minuto
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

250 g farina 0
250 g farina Manitoba
350 ml acqua (tiepida)
3 g lievito di birra fresco
12 g sale
1 cucchiaino zucchero
20 ml olio extravergine d’oliva
q.b. semola rimacinata di grano duro

Strumenti

1 Crepiera o padella antiaderente

Passaggi

In una ciotola capiente mettiamo l’acqua e il lievito e lo facciamo sciogliere.

Aggiungiamo la farina poco per volta in modo tale che non si formino dei grumi e giriamo sempre.

Quando avremo incorporato quasi tutta la farina aggiungiamo il sale e lo zucchero e impastiamo bene il tutto.

Alla fine uniamo l’olio e formiamo il nostro panetto.

Per chI volesse usare il Bimby basterà unire tutti gli ingredienti insieme (tranne l’olio) e inserire modalità Spiga per 3 minuti.

Lasciamo riposare l’impasto coperto da un canovaccio per 30 minuti dopodiché iniziamo 3 giri di pieghe che serviranno per far inglobare aria al panetto.

In pratica basterà prendere un lembo e portarlo verso il centro, prendere un altro lembo e portarlo sempre al centro e così via…

Questo procedimento dovrà essere fatto ogni 30 minuti per 3 volte (credetemi è quello che rende l’impasto soffice e leggerissimo quindi importantissimo per la buona riuscita della pizza).

Dopo aver effettuato le 3 pieghe quindi dopo 1 ora e mezza circa facciamo lievitare altri 30 minuti.

Trascorso questo tempo mettiamo l’impasto a maturare in frigo tutta la notte.

La mattina prendiamo il nostro impasto dal frigo, gli diamo una rinfrescata (qualche altro giro di pieghe) e mettiamo in forno spento a lievitare fino al primo pomeriggio.

Quando mancheranno circa 5-6 ore dalla cottura della pizza formiamo i nostri panetti.

Prendiamo l’impasto e una bilancia da cucina e tagliamo tanti pezzi da 280gr.

Per ogni panetto cerchiamo di chiuderlo inglobando sempre altra aria all’interno e mettiamo su una teglia oleata a lievitare coperti sempre da un canovaccio.

In serata i nostri panetti saranno pronti per creare le nostre pizze.

Prendiamo un panetto e aiutandoci con della semola o della farina stendiamo partendo dal centro del panetto verso il cornicione, cercando di non tirare ma schiacciando con i polpastrelli verso l’esterno.

A questo punto condiamo la nostra pizza con quello che più ci piace e cuociamo in forno professionale per 1 minuto a 450°.

Se non avete un forno professionale cuociamo con il metodo combo👇

Prendiamo una padella antiaderente bella capiente o meglio ancora una crepiera grande, che facciamo riscaldare sul fornello.

Nel frattempo accendiamo anche il forno modalità grill a 250°.

Intanto quando sarà ben calda la crepiera ci mettiamo la nostra pizza già stesa precedentemente e la condiamo stesso all’interno della padella.

Controlliamo con una spatola la base della pizza e quando sarà cotta sotto, trasferiamola su una teglia per pizza e inforniamo nella parte più alta del forno (quasi attaccata al grill) e avrà bisogno circa di 5 o 6 minuti per cuocere anche sopra (ma tenetela d’occhio😝).

Ecco che la nostra pizza è pronta e ora non vi resta che farmi sapere nei commenti quanto è buona! 😋

Seguimi anche sul mio canale Instagram e Tik tok: lericettediserenella ❤️

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da langolodiserenella

Salve a tutti, sono Serena e da un pò di tempo coltivo la passione per la cucina. Mi piace sperimentare ricette sempre nuove e su questa pagina ne troverete tante, dal salato al dolce. Non vi resta che guardare ciò che pubblicherò, voi non dovrete fare altro che sostenermi con qualche like, condividendo le mie ricette e, perchè no, taggarmi nelle storie sui vostri social qualora le replicherete e se vi andrà. Ne sarò felice. E ora cerca la ricetta che fa per te!

2 Risposte a “IMPASTO PIZZA 70% IDRATAZIONE – 24 H LIEVITAZIONE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.