Crea sito

Oss di Mort

Ecco un dolce tipico del periodo Ognissanti-Commemorazione Defunti della mia Regione, la Lombardia. Ho lasciato il nome tipico, quello dialettale. Oss di Mort : un biscotto dalla forma allungata simile al pan dei morti, ma senza cacao. Albumi, mandorle e farina, con un pizzico di bicarbonato. E’ gustato prevalentemente inzuppato nel vino, ma anche così al naturale. Non è un biscotto molto morbido, è secco, ma io lo preferisco al naturale, si sente di più il gusto delle mandorle. Provate anche ad inzupparlo nel tè : una vera goduria !

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

INGREDIENTI :

  • 200 gr di farina 00
  • 200 gr di farina di mandorle
  • 150 gr di zucchero
  • albumi di 4 uova
  • 1 cucchiaino di ammoniaca per dolci
  • buccia di limone
  • 150 gr di mandorle pelate a fette
  • 150 gr di nocciole gratuggiate

PREPARAZIONE :

Per preparare gli Oss di Mort, per prima cosa triturate abbastanza grossolanamente le nocciole e lasciate da parte. Separate i tuorli dagli albumi, serviranno solo questi ultimi.

Setacciate insieme la farina con quella di mandorle, unendo anche il cucchiaino di ammoniaca per dolci ( in caso non l’avete, usate il bicarbonato da cucina ). Unite poi le mandorle pelate, le nocciole e la buccia del limone, mescolando per amalgamare.

Infine unite gli albumi, amalgamando con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo – che poi trasferirete su una spinatoia infarinata dandogli la forma di salsicciotto.

Tagliate delle fette di impasto, a cui poi darete una forma allungata – tipo un ovale.

Ricavate tutti gli Oss di Mort che volete in base a quanto volete farli grandi e posizionateli su una leccarda del forno con apposita carta. Teneteli un poco distanziati tra loro, perchè si ingrosseranno in cottura.

Fate cuocere a 170° in forno statico per circa 15 minuti, fino a che i bordi iniziano ad indorarsi. Poi sfornate gli Oss di Mort e lasciateli raffreddare bene su una gratella o sulla stessa laccarda del forno.

Ecco gli Oss di Mort : lasciatemelo dire per una volta … W la Lombardia !

Alla prossima ricetta miei Golosotters !!!

Seguitemi su Facebook e Twitter 

Laura

 

Pubblicato da lafabbricadelleg

Mi chiamo Laura ed ho una grandissima passione, fare dolci. Tutto è cominciato nel vedere un film, poi si è elaborato nel mettermi ai fornelli e nella concretizzazione del mio Blog. Mi dicono che sono brava .... la verità è che in cucina non si smette ( non si deve smettere ) mai di mettersi in gioco e sperimentare. Spero che il mio Blog, la mia creatura, Vi piaccia ! Seguitemi numerosi Golosotters !!!

Translate »