Crea sito

Panadas

Un antipasto della cucina sarda, un piatto che prevede delle varianti, possono essere farcite con carne di manzo, di agnello oppure di pollo, possono essere considerate anche un secondo piatto

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina 00
  • 4 cucchiaiOlio di oliva
  • q.b.Sale
  • 5Carciofi
  • 1 spicchioAglio
  • 1Limone
  • 1Passata di pomodoro (dl)
  • 2 cucchiaiOlio di oliva

Preparazione delle Panadas

  1. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, versatevi al centro 3 cucchiai di olio, una presa di sale e 1 dl di acqua tiepida. Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto morbido ed elastico, quindi lasciatelo riposare per 20 minuti.

    Per la preparazione del ripieno tagliate a spicchi i carciofi e metteteli in una bacinella d’acqua acidula con il succo di limone.

    Scaldate l’olio in una casseruola, fatevi appassire l’aglio schiacciato, unitevi i carciofi, salateli e lasciateli insaporire per 4-5 minuti.

    Bagnateli con il pomodoro, regolate di sale e fate cuocere per altri 5 minuti.

    Dividete l’impasto in 8 parti e stendendolo sino ad ottenere altrettanti dischi.

    distribuite al centro di ciascuno il ripieno ai carciofi, dopo avere eliminato l’aglio; chiudete i dischi in modo da ottenere tante mezzelune, premendo lungo gli orli perché la pasta non si apra nel corso della cottura.

    Disponete le panadas sopra una teglia unta con il restante cucchiaio d’ olio e cuocete nel forno a 180° per 40 minuti.

    Servitele calde o fredde.

/ 5
Grazie per aver votato!