Crostata con panna cotta al pistacchio e gelee ai lamponi

In questo periodo estivo viene voglia di mangiare qualcosa di fresco anche a fine pasto. Questa torta è freschissima e il pistacchio crea un connubio perfetto con l’acidità dei lamponi, dovete assolutamente provarla.

  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una torta di 26 cm

Gelee ai lamponi

  • 50 gzucchero
  • 4 ggelatina in fogli
  • 200 glamponi

Daquoise al pistacchio

  • 80 galbume
  • 25 gzucchero
  • 65 gfarina di pistacchi
  • 65 gzucchero a velo
  • 7 gfarina 00
  • 30 ggranella di pistacchi

Panna cotta al pistacchio

  • 250 glatte parzialmente scremato
  • 70 gzucchero
  • 6 ggelatina in fogli
  • 80 gpasta di pistacchi
  • 250 gpanna fresca liquida

Pasta frolla

Preparazione

Gelee ai lamponi

  1. Iniziamo preparando la gelee ai lamponi, mettendo la gelatina in ammollo in acqua fredda per una decina di minuti.
    Lavare i lamponi e frullarli aggiungendo lo zucchero.
    In un pentolino mettere una parte a scaldare. Strizzare la gelatina e incorporarla nel composto caldo fino a completo scioglimento. Aggiungere alla rimante purea di lamponi e mescolare bene ( se si vuole ottenere una gelee più liscia si può anche setacciare togliendo i semini dei lamponi).
    Versare in uno stampo di silicone, io ho usato uno stampo come questo, e mettere in congelatore.

Daquoise al pistacchio

  1. daquoise al pistacchio

    Per la preparazione della daquoise iniziare dal montare gli albumi con lo zucchero. Nel frattempo unire la farina di pistacchio con lo zucchero a velo e incorporarla un po’ per volta alla montata di albumi mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto, aggiungere anche la farina.

  2. daquoise al pistacchio

    Mettere il composto in una sac a poche e distribuirlo a ruotare in un cerchio precedentemente disegnato, per averlo della dimensione corretta (il mio stampo finale è di 20 cm e ho disegnato un cerchio di 18 cm, con queste dosi ne vengono 2) Cospargerlo di granella di pistacchio o frutta secca.

    Cuocere a 180° per circa 15 min

Preparazione della pasta frolla

  1. Preparare la pasta frolla seguendo la mia ricetta.
    Cuocere la pasta frolla in bianco utilizzando o un anello microforato o una teglia per crostata con carta da forno e fagioli secchi o sfere di ceramica per mantenere la forma.

    Aspettare il raffreddamento prima di farcire.

Panna cotta al pistacchio

  1. Preparare la panna cotta al pistacchio mettendo in ammollo la gelatina per 10 min. Mettere la panna in un pentolino e portarla ad ebollizione, spegnere il fuoco e aggiungere la gelatina facendola sciogliere completamente. Aggiungere la pasta di pistacchio e lasciar intiepidire.

Finitura del dolce

  1. Mettere la daquoise sulla pasta frolla facendola aderire con della marmellata a piacere o semplicemente appoggiandola. Versare la panna cotta nel guscio di frolla e mettere in frigo a rassodare per almeno 2/3 ore. Una volta solidificata scongelare la gelee di lamponi e posizionarla al centro della torta.

    Prima di servire guarnire con lamponi freschi o con la frutta che preferite.

In questo articolo sono presenti link di affiliazione Amazon

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *