Crea sito

Le uova di cioccolato e il loro “riciclo”

Parliamoci chiaro: molti di noi in questi giorni si ritrovano con le solite uova di Pasqua in casa da dover consumare.
Stamattina riflettevo con una amica, che mi chiedeva consigli in merito e mi sono ritrovata a considerare che, se mi mettessi a cucinare dolci a base di cioccolato per “smaltire” le uova, ci metterei il triplo del tempo e alla fine sarei stufa anche solo di vederlo il cioccolato; figuriamoci mangiarlo.
Quindi, dato per scontato che il modo più veloce per finire il cioccolato delle uova di Pasqua è mangiarlo così com’è, direi che le ricettine che prevedono un maggiore utilizzo di cioccolato in proporzione al resto degli ingredienti sono indubbiamente:
– Il budino;
– La crema al cioccolato;
– Cioccolatini di vario genere che, con l’aggiunta di semplici ingredienti (nocciole, fragole, peperoncino e tanti altri) possono dare vita a variazioni di un semplice cioccolato al latte o fondente;
– Palline (o barrette) di cioccolato e riso soffiato;
A breve, quindi… ricette con il cioccolato!!!
Nel frattempo vi rimando al mio post sul budino, così potete iniziare a cucinare e “riciclare”.
E mi raccomando… mangiucchiate del cioccolato mentre cucinate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.