PASTA DI MAIS ALLA CRUDAIOLA

PASTA DI MAIS ALLA CRUDAIOLA, in estate si sa, abbiamo solo voglia di piatti freschi, semplici anche non perdano l’ elemento piu’ importante. il gusto, cosi vi propongo una ricetta super semplice e veloce ma davvero buona, perfetta in estate

ingredienti per preparare la pasta di mais alla crudaiola

° 250 gr di trucioli i di mais Azienda DE TACCHI Realizzata tramite un particolare procedimento a lenta essiccazione, pur non contenendo glutine e nessun altro ingrediente oltre alla farina di mais, la nostra pasta rimane consistente e saporita. La varietà della gamma proposta consente di realizzare abbinamenti con ogni tipo di sugo, aggiungendo come valore aggiunto il caratteristico sapore di mais che rimane persistente. Tradizioni secolari combinate con moderne tecnologie di coltura e conservazione, una terra speciale dedicata all’agricoltura e un costante lavoro di salvaguardia del territorio con un occhio al futuro: queste sono le caratteristiche dell’Azienda Agricola De Tacchi.

° 400 gr di pomodorino ciliegino

° 1 spicchio di aglio

° basilico

° sale spryv AQUASALIS contiene, in maniera del tutto naturale, il 75% di cloruro di sodio in meno del sale marino ma, nello stesso tempo, detiene la stessa quantità di un sale iodato. L’innovazione nutrizionale si combina con la certezza del gusto del sale. È consigliabile avere Aquasalis in qualsiasi cucina, perché’ trasforma il percepito negativo del sale in termini salutari in un prodotto che dona benefici assoluti al consumatore finale. Aquasalis è il risultato di anni di studi e di prove che hanno portato ad un risultato finale perfetto sia sotto il punto di vista del benessere della persona che culinario.

° pepe

° olio evo TENUTA PALMA L’attività opera da oltre mezzo secolo nel campo della produzione e coltivazione delle olive. Olio Salento Lecce Tenuta Palma si colloca nel cuore di una delle produzioni più rinomate a livello nazionale ed oltre confine. Da oltre 3 generazioni il frantoio in Puglia è sinonimo di qualità e tipicità locali. Produttori di olio extra-vergine d’oliva salentino si dal 1960, Nicola Cesare Palma e la sua famiglia utilizzano ancora metodi di coltivazione, di raccolta e di spremitura tradizionali, impiegando solo olive di produzione propria e provenienti dal territorio salentino. L’azienda agricola dispone oggi di circa 200 ettari di ulivi,

° noce moscata

° per cuocere

° PASTA SI  PENSOFAL    con il suo esclusivo e brevettato sistema di chiusura del coperchio, consente di scolare perfettamente pasta, verdure, patate, riso o altre pietanze direttamente dalla pentola. Inoltre consente di scolare perfettamente piccole porzioni di pasta, riso, uova, tisane o altre pietanze direttamente dalla pentola.

procedimento per preparare la pasta di mais alla crudaiola

fare questa pasta e’ davvero semplicissimo, prendiamo i pomodori, li laviamo accuratamente e li tagliamo in quattro, li mettiamo in una terrina, aggiungiamo il sale, il pepe, l’ olio, lo spicchio di aglio diviso a meta’ e privato dell’ anima, e le foglie di basilico, diamo una bella mescolata e aggiungiamo per ultima la noce mpsctat. Copriamo e lasciamo in infusione fino al momento in cui dovremo condire la pasta. In abbondante acqua salata cuociamo la pasta, che mantiene benissimo la cottura ed ha un gusto davvero unico, una volta cotta la scoliamo, la passiamo sotto il getto di acqua fresca e la versiamo nei pomodori. Un profumino davvero invitante, un piatto che può’ essere messo in frigo e manfoao il giorno dopo, perfetto per una giornata al mare o per una serata in compagnia magari in giardino, insomma le cose semplici sono smpre le piu’ buone, vero? Ho servito il tutto sul piatto di CERAMICHE AMBROSI, una vera bellezza. SE TI PIACCIONO LE MIE RICETTE PASSA DALLA MIA PAGINA FB PER UN LIKE TI ASPETTO:  In cucina con Frollina

Pubblicato da katiamontomoli

SONO UNA MAMMA CHE LAVORA,, CHE A VOLTE HA POCO TEMPO PER DEDICARSI ALLA CUCINA, ECCO QUESTO BLOG, SENZA TANTE PRETESE, E' PER CHI COME ME AMA PASTICCIARE, MA NON SEMPRE PUO'' FARLO. RICETTE SEMPLICI, ANCHE DELLA TRADIZIONE, ALLA PORTATA DI TUTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.