Bocconcini di pollo al limone

I bocconcini di pollo al limone sono un secondo piatto veloce da preparare e leggero. Avete presente quelli che mangiate nei ristoranti cinesi? Ecco questi sono molto simili 😉 Saporiti bocconcini di pollo accompagnati da una salsina al limone.

Vediamo come prepararli.

bocconcini di pollo al limone
  • Preparazione: pochi Minuti
  • Cottura: 10/15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Petto di pollo intero (circa 400/500 grammi) 1
  • Farina (per infarinare) q.b.
  • Olio extravergine d'oliva 1 filo
  • Sale q.b.
  • Limone (succo) 1
  • Acqua 1 bicchiere

Preparazione

  1. Per prima cosa tagliare il petto di pollo a bocconcini della stessa dimensione. In questo modo la cottura sarà omogenea.

  2. In una padella antiaderente versare l’olio extravergine di oliva (deve coprire tutta la superficie,ma non esagerate) e lasciarlo scaldare a fiamma bassa.

  3. Infarinare i bocconcini di pollo con uno strato leggero di farina bianca e metterli nella padella con l’olio caldo.

  4. Lasciarli rosolare completamente portando il fornello a fiamma media.

  5. Aggiungere il sale a piacere e continuare la rosolatura,dovranno prendere un bel colore dorato in modo uniforme.

  6. Nel frattempo spremere il succo di un limone,filtrarlo e diluirlo in un bicchiere d’acqua.

  7. Quando i bocconcini di pollo saranno dorati sfumare con il bicchiere di acqua e limone.

  8. Mescolare e lasciare rapprendere la salsina al limone che si formerà a fiamma medio-bassa.

  9. Servire i bocconcini di pollo al limone ben caldi.

Note

  • A piacere potete insaporire i bocconcini di pollo al limone con del pepe o del prezzemolo tritato.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila con i tuoi amici e lascia un mi piace alla pagina facebook del blog per non perdere le nuove ricette,a presto! Pagina facebook “I pasticci di Ile”

Un’altra ricetta molto gustosa è lo Spezzatino di pollo agli agrumi, clicca QUI per la ricetta.

Precedente Crema pasticcera al limone Successivo Pasta frolla alle mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.