Crea sito

CROSTATA MODERNA CON NAMELAKA

Mi sono cimentata anche io nella realizzazione di una crostata moderna con namelaka. Le torte moderne sono belle da vedere e molto buone, e gli abbinamenti da fare sono infiniti quella che ho provato io è una crostata con marmellata di fragole e namelaka al cioccolato bianco. Prevede la cottura in bianco o alla cieca quindi la cottura del solo guscio di pasta frolla che poi sarà farcito con la crema. Ci sono un pò di strumenti che ci semplificano la realizzazione di queste torte, come gli stampi microforati per una cottura perfetta oppure il matterello con gli spessori per stenderla uniformemente ma anche con gli strumenti classici e un pò di pazienza riuscirete a realizzarla.

  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla

Anche questa volta ho utilizzato la pasta frolla di Montersino 🙂
  • 250 gfarina 00 (Preferibilmente debole con w180)
  • 150 gburro (Morbido ma ancora plastico )
  • 100 gzucchero a velo
  • 1/2scorza di limone (Grattugiata )
  • 40 gtuorlo
  • 1/2baccello di vaniglia
  • 1 pizzicosale

namelaka al cioccolato bianco

  • 100 mllatte intero
  • 170 gcioccolato bianco
  • 200 mlpanna fresca da montare
  • 2 ggelatina in fogli

Per guarnire

  • q.b.marmellata di fragole
  • q.b.granella di pistacchi

Strumenti

Preparazione

  1. Per preparare la crostata moderna con namelaka, iniziamo a preparare il giorno prima la namelaka e la pasta frolla e le teniamo in frigo a riposare.

  2. La pasta frolla è quella di montersino, cliccate qui per il procedimento. Per la namelaka al cioccolato bianco trovate qui il procedimento.

  3. Il giorno dopo, togliere la pasta frolla dal frigo e lasciarla intiepidire. Lavorarla con le mani, spolverare il piano con un pò di farina e stendere un disco di circa 3/4mm con l’aiuto di un matterello. Poi foderare uno stampo da 24 cm di diametro (io ho usato uno stampo microforato come questo poggiato su un tappetino microforato e poi direttamente sulla griglia del forno, se utilizzate uno stampo classico ricordatevi di bucherellare il fondo della pasta frolla con i rebbi di una forchetta). Lasciare in frigo un’ oretta o in freezer per una mezz’ora (questo passaggio è fondamentale per non far deformare il guscio di frolla in cottura).

  4. Procedere con la cottura in bianco, ossia la cottura della sola pasta frolla. Se avete utilizzato uno stampo normale non microforato poggiate all’interno della crostata dei pesetti (delle biglie da cottura oppure semplicemente dei fagioli secchi) quindi cuocere in forno ventilato a 170 gradi per circa 15 minuti o comunque fino a doratura.

  5. Mentre il guscio cuoce, montare con uno sbattitore elettrico la namelaka e riempire una sac a poche con beccuccio tondo liscio.

  6. Una volta che il guscio si è raffreddato, stendere uno strato non troppo spesso di marmellata alle fragole e procedere con dei ciuffetti di namelaka.

  7. Decorare la crostata moderna con namelaka a piacere, io ho fatto dei cuoricini con la pasta frolla avanzata e ho decorato con un pò di granella di pistacchi e scaglie di cioccolato.

Seguimi anche su Facebook

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

1,0 / 5
Grazie per aver votato!