Linguine con pesto di pistacchi rucola e gamberi saltati al brendy

Eccoci qui con la ricetta delle linguine con pesto di pistacchi rucola e gamberi saltati al brendy. Una ricetta che dal nome può sembrare complicata ma vi assicuro che non la è! Ci vuole solo un po’ di tempo per pulire i pistacchi ma vi assicuro che il tempo sarà ripagato dal sapore unico di questa pasta. Fin dal primo momento che l’ ho preparata me ne sono innamorata. E’ una pasta che ha tutto, la cremosità del pesto, la croccantezza dei pistacchi sbriciolati, l’acidità del limone e la dolcezza dei gamberi.

Vediamo insieme come prepararla e cosa serve:

Linguine con pesto di pistacchi rucola e gamberi saltati al brendy
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • linguine 500 g
  • gamberi 300 g
  • Pistacchi non salati 150 g
  • Rucola q.b.
  • aglio 1/2 spicchio
  • Grana padano 35 g
  • Olio extravergine d’oliva 100 ml
  • Scorza di limone 1
  • sale e pepe q.b.
  • Acqua 100 ml
  • Brandy 1 bicchiere

Preparazione

  1. Come prima cosa per preparare le linguine con pesto di pistacchi rucola e gamberi saltati al brendy dovrete preparare il pesto.

    Per realizzare il pesto di pistacchi iniziate mettendo sul fuoco una pentola piena d’acqua, portate al bollore e poi versate i pistacchi sgusciati, cuocete per 5 minuti o il tempo necessario per ammorbidire la buccia poi scolateli. Eliminate la buccia dei pistacchi e raccoglieteli in una ciotolina.

    Trasferite i pistacchi in un mixer (tenetene da parte una manciata per fare la granola di pistacchio per guarnire) , versate l’olio di oliva, il grana padano grattugiato, la rucola, mezzo spicchio di aglio e la scorza grattugiata di mezzo limone. Azionate per qualche istante le lame e poi versate l’acqua, salate, pepate e azionate nuovamente le lame, frullate il composto fino ad ottenere una crema omogena.

    Mettete ora il vostro pesto un’ attimo da parte.

    Sgusciate ora i gamberi, pulendoli dalla testa e dal budellino nero e sciacquateli sotto l’acqua.

    Fate scaldare un goccio d’olio in una padella, una volta scaldato aggiungete i gamberi salateli e saltateli un secondo, sfumateli con il brendy e saltateli per qualche minuto.

    Ora lessate le linguine e una volta cotte scolatele (tenete da parte un bicchiere di acqua di cottura) in una padella bella capiente, aggiungete il pesto di pistacchio e rucola e i gamberi, aggiungete l’acqua di cottura, mescolate bene e aggiungete in ultimo la granella di pistacchio (potete servirla anche su ogni singolo piatto).

    Servite ora le vostre linguine con pesto di pistacchi rucola e gamberi saltati al brandy.

    Buon appetito!!!Dalla cuoca chiacchierona!!!

     

Senza categoria
Precedente Finto sushi con pancarrè, salmone e rucola Successivo Torta morbida con ripieno di ricotta e gocce di cioccolato

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.