Finto sushi con pancarrè, salmone e rucola

Eccomi tornata finalmente con una nuova ricetta!!! Dovrei dirvi buon anno dato che la mia ultima ricetta risale a Novembre… ma non mi pare il caso a Marzo:) quindi vi dico bentornati!!! Purtroppo è stato un periodo inteso per me e chi ha ristrutturato casa sa benissimo di cosa parlo… chiamate, operai, mobili da scegliere, insomma non si ha un secondo libero per fare una ricetta, figuriamoci fotografarla!!! Non vi prometto che da oggi tornerò stabile con la pubblicazione di ricette perchè la ristrutturazione non è finita ma intanto vi lascio questa ricetta che è davvero super e che ho preparato la settimana scorsa in occasione del compleanno del mio compagno! Si tratta del finto sushi con pancarrè, salmone e rucola, un idea sfiziosa e carina per un’ aperitivo o come antipasto leggero e particolare. Così anche per chi non è capace di fare il sushi sarà facile prepararne una versione rivisitata e veloce da fare.

Vediamo insieme come fare e cosa serve:

Finto sushi con pancarrè, salmone e rucola
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pancarrè 2 fette
  • Salmone affumicato 100 g
  • Rucola q.b.
  • Formaggio fresco spalmabile q.b.
  • Semi di papavero q.b.
  • pellicola trasparente q.b.

Preparazione

  1. Finto sushi con pancarrè, salmone e rucola

Preparazione

Come prima cosa per preparare il finto sushi con pancarrè, salmone e rucola prendete le due fette di pancarrè e stendetele con mattarello, facendo attenzione a non romperle, tagliate una delle due fette lunghe a metà in modo da ottenere quindi due quadrati.

Prendete un quadrato, spalmate la fetta con il formaggio fresco, io ho utilizzato la Philadelphia e ponete poi al centro una fettina di salmone ( guardate voi la quantità, non deve essercene troppo altrimenti il vostro rotolino non si chiude) e un po’ di rucola.

Arrotolate poi il pancarrè ben stretto, formando un cilindro con la farcitura al centro. Spalmate tutto il vostro rotolino con il formaggio fresco spalmabile e infine passatelo nei semi di papavero.

Stringete stretto il cilindro nella pellicola trasparente e mettetelo in freezer per almeno 15 minuti.

Trascorso il tempo, togliete la pellicola, affettate i vostri rotolini di sushi in modo uguale e serviteli.

Potete anche prepararli in anticipo e riporli in frigo coperti da un panno umido per evitare che il pancarrè si secchi.

Et voilà il vostro finto sushi con pancarrè, salmone  e rucola è pronto!!!

Buon appetito!!!Dalla cuoca chiacchierona!!!

 

Precedente Risotto con lenticchie, cotechino e prosecco Successivo Linguine con pesto di pistacchi rucola e gamberi saltati al brendy

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.