Russian tea cakes… “Dolci da the russi alla nocciola”

Sabato pomeriggio, dopo una mattinata impegnativa, torno a casa, faccio l’indispensabile, preparo il pranzo e poi penso che ho voglia di qualcosa di buono…

Ricordo di aver salvato una ricetta interessante e soprattutto facile da preparare.

Eccola nel blog di Paoletta, questi magnifici dolcetti che tanto mi hanno ispirato.

Avevo già comprato le noci, ma la mia tentazione era di farli con le nocciole, allora che ci vuole, mettiamoci all’opera! 😉

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Burro 225 g
  • Zucchero a velo 50 g
  • Estratto di vaniglia (o i semi di una bacca) 1 cucchiaino
  • Farina 00 275 g
  • Noci tritate (io ho messo le nocciole) 100 g
  • Sale 1 pizzico
  • Zucchero a velo (per la copertura) q.b.

Preparazione

  1. Lavorare in planetaria (o nel robot, ma anche a mano)
    il burro morbido con lo zucchero a velo,
    unire l’estratto di vaniglia ed un pizzico di sale e amalgamare bene il tutto.
    Aggiungere tutta la farina setacciata e le nocciole tritate ed impastare velocemente il tutto fino a quando la farina sarà assorbita.
    Avvolgere l’impasto con la pellicola e lasciar riposare in frigorifero per due ore.
  2. Formare 45 palline (circa 15-16 g ognuna) senza scaldare troppo l’impasto,
    lasciarle riposare in frigo per un’altra mezz’oretta.
  3. Sistemarle leggermente distanziate su una teglia rivestita di carta forno ed infornare in forno preriscaldato a 170°C per circa 18-20 minuti.
    I dolcetti non devono assolutamente dorare.
  4. Una volta sfornati risulteranno morbidissimi e delicati.

  5. Lasciarli raffreddare 5 minuti,
    passarli subito in abbondante zucchero a velo e lasciarli raffreddare su una griglia;
    una volta freddi, ripassarli ancora nello zucchero.
    Conservare in scatole di latta, se ne rimangono. 😉
    Eccoli pronti, sono ottimi, ma sono anche una bomba!!!
  6. Buon Appetito!!!
    PS: A me ne sono usciti 42 da 14 gr, ma non vi dico il perchè, se volete provate a indovinare!!! 😀 😀 😀

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Dolci russi alla nocciola... Atto dietetico! Successivo Ciambelle di patate...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.