Crea sito

Torta soffice con crema e amarene, ricetta fantastica!

La mia bellissima e dolce mamma, adora la crema e le amarene.. cosi’, per il suo compleanno, ho preparato questa buonissima torta soffice con crema e amarene..una bontà! è stata felice di ricevere questo dolce..e soprattutto di gustarlo insieme a me e ai suoi cari! ^_^ l’abbiamo spazzolataaa!! è semplicissima..se amate il connubio crema-amarene, non perdetevi questa ricetta..un bacio e buon fine settimana! Torta soffice con crema e amarene-ricetta torte-golosofia Torta soffice con crema e amarene

Ingredienti per la base (stampo da 25 cm):

  • 4 uova,
  • 300 gr di farina 00,
  • 200 gr di zucchero,
  • 130 gr di olio di semi,
  • 100 gr di latte,
  • 1 bustina di lievito per dolci,
  • 1 bustina di vanilina,
  • scorza gratuggiata di 1 limone

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 4 tuorli,
  • 100 gr di zucchero,
  • 60 gr di farina,
  • 1/2 litro di latte,
  • scorza di 1 limone,
  • 35 amarene Fabbri

Procedimento per la crema pasticcera: Scaldate il latte insieme alla buccia del limone, portandolo a sfiorare il bollore. Nel frattempo montate i rossi con lo zucchero, aggiungete la farina setacciata e un po’ del latte caldo.

Frullate ancora con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto liscio. Versate tutto nel tegame con il latte caldo e attendete che la crema rapprenda, girandola continuamente con un cucchiaio. Una volta pronta, lasciatela raffreddare.

Procedimento per la base: montate molto bene le uova con lo zucchero, la vanilina e la scorza del limone gratuggiata. Se la possedete, utilizzate la planetaria e dopo una decina di minuti, unite l’olio a filo.

Spegnete e aggiungete il latte a temperatura ambiente, la farina e il lievito setacciati. Amalgamate molto bene il tutto aiutandovi con una spatola, fino ad ottenere un composto liscio, senza grumi.

Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera apribile e versatevi il composto. Aggiungete tutta la crema pasticcera a cucchiaiate e infine, le amarene sciroppate.

Infornate a 160° funzione ventilata per un’ora. Sfornatela lasciandola raffreddare molto bene. Io l’ho tagliata il giorno seguente, tenendola anche un po’ in frigo. In questo modo la crema si è compattata. E’ fantasticaaa!! buona torta a tutti!!

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉