Crea sito

Torta di mele light morbidissima, senza uova nè burro!

Oggi per voi, la Torta di mele light morbidissima! totalmente priva di uova e burro, ma incredibilmente buona e soffice..non avevo mai provato una versione così leggera e non vi nascondo il mio iniziale scetticismo. Una volta assaggiata, mi sono ricreduta in un attimo, stupendomi per il gusto fantastico e la leggerezza dell’impasto. Un dolce perfetto per chi adora la torta di mele, ma non rinuncia alla sua amata silouette..;) L’assenza di uova e burro, non soltanto la rende super light, ma esalta al massimo il sapore delle mele, che diviene dominante. Dovete assolutamente provarla..non ve ne pentirete! un bacio enorme a tutti..e continuate a seguirmi con il vostro affetto!

Torta di mele light morbidissima 

Ingredienti per uno stampo da 22 cm:

  • 1 vasetto di yogurt alla banana senza lattosio,
  • 2 vasetti di farina 00,
  • 1 vasetto di fecola di patate o maizena,
  • 1 vasetto e mezzo di zucchero semolato,
  • 1 bustina di lievito per dolci,
  • 1 bustina di vanillina,
  • 100 gr di latte senza lattosio,
  • 70 gr di olio di semi,
  • 1/2 fialetta di aroma per dolci al limone,
  • 1 mela golden piccola, a pezzetti nell’impasto,
  • 1 mela golden media a fettine,
  • succo di limone q.b,
  • zucchero a velo q.b,

Procedimento:  Versate lo yogurt in una ciotola, sciacquate e asciugate il vasetto e utilizzatelo come unità di misura degli ingredienti. Vi lascio la foto del mo vasetto pieno di farina, in modo che capiate la dose che ho utilizzato per gli ingredienti secchi.

Mettete la farina, la fecola, la vanillina e il lievito setacciati, in un’ampia ciotola. Aggiungete lo zucchero semolato e successivamente il latte a temperatura ambiente, l’olio e la fialetta di aroma limone. Amalgamate bene tutti gli ingredienti utilizzando una spatola o un cucchiaio, fino ad ottenere un composto cremosissimo e omogeneo.

Aggiungete la piccola mela golden tagliata a cubetti e mescolate. Sbucciate e tagliate la restante mela più grande, a fettine sottili, che vi consiglio di irrorare con un po’ di succo di limone, per evitare che annerisca. Versate il composto in una teglia leggermente unta di olio e terminate la preparazione, affondando le fettine di mela in superficie.

Infornate la torta a 165° funzione ventilata, per 35 minuti circa. Trascorso questo tempo, affondate uno stuzzicadenti al centro e se risulta asciutto, il dolce è pronto. Lasciatela raffreddare completamente prima di estrarla dallo stampo e infine, arricchite con abbondante zucchero a velo.

Buonissima! e di una sofficità unica.. ^_^

Consiglio: potete rivestire lo stampo con carta forno o aluminio, per evitare di ungerla e utilizzare lo yogurt che preferite!

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉