Tartare di tonno al basilico, ricetta leggera e saporita

Tartare di tonno al basilico! squisita versione gustata quest’estate, durante la nostra vacanza in Salento. Che luogo meraviglioso amici..ogni volta è una gioia..per gli occhi e per il palato! la qualità del pesce in quelle zone è sempre eccezionale e questa tartare era strepitosa. Ho apprezzato tantissimo l’abbinamento con il basilico, al posto del classico prezzemolo, per questo ho pensato di proporvelo, sperando lo proviate presto. Potrete gustarlo come antipasto o secondo nutriente e leggero, aumentando le dosi. Penso che proporrò questa tartare, per la cena della Vigilia.. 😉 Un saluto affettuoso amici e alla prossima!

Tartare di tonno al basilico

Ingredienti per una porzione:

  • 1 filetto di tonno fresco da 190 gr,
  • 4-5 foglie di basilico,
  • olio extravergine, sale q.b,
  • succo di limone a piacere,

Procedimento: per prima cosa dovete abbattere il filetto di tonno in freezer, per almeno quattro giorni. In questo modo, eviterete di mettere a rischio la vostra salute e quella dei commensali.

Lasciatelo scongelare in frigorifero e tagliatelo a cubetti regolari, usando un coltello ben affilato. Lavate le foglie di basilico, tamponatele con carta assorbente e riducetele a pezzetti, grossolanamente.

Aggiungete il basilico al tonno, condite con un filo di olio extravergine di oliva, un po’ di sale e succo di limone quanto basta. Mescolate bene gli ingredienti e assaggiate; se ritenete di dover aggiungere qualcosa, fatelo. A quel punto procuratevi un coppa pasta di medie dimensioni, adagiatelo al centro del piatto e versate tutta la dadolata di tonno, pigiandola leggermente, con il dorso di un cucchiaio.

Riponete in frigorifero per una ventina di minuti, in modo che possa compattare. Trascorso questo tempo, sfilate il coppa pasta e guarnite la tartare con il basilico al centro. E’ pronta! semplice, buonissima e leggera.. 😉

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉