Crea sito

Tarte Tatin alle nespole e…

…e meno 1 a lunedì! Domani scoprirete la “sorpresa”… intanto anche in questa ricetta c’è un indizio 🙂

Questa Tarte Tatin è un pò particolare… oltre a non esserci le mele come nella ricetta tradizionale (che trovate qui), sostituite dalle nespole, c’è la base con la pasta frolla. E’ stato un pò un dolce dell’ultimo minuto. Avevo della pasta frolla in congelatore (quando mi avanza dalle varie crostate/biscotti la congelo e in meno di 30 minuti fuori dal congelatore ho già una pasta frolla pronta per l’uso) e qualche nespola in frigo, il risultato è stato molto gradito da tutti i commensali… provatela, magari tiepida e con un pò di gelato alla crema… e fatemi sapere! 🙂

Per questa Tarte Tatin ho usato:

  • nespole
  • pasta frolla 
  • 2 cucchiai di zucchero
  • una noce di burro
  • il succo di mezzo limone

Ho sbucciato e pulito le nespole e le ho adagiate su un piatto irrorandole con il succo di mezzo limone. Ho preparato in un pentolino di acciaio il caramello facendo fondere insieme lo zucchero e il burro per qualche minuto. Ho messo il caramello in fondo ad una teglia, ho adagiato le nespole e poi ho steso sopra la pasta frolla fatta in precedenza con:

– 300 gr di farina 00
– 130 gr di burro
– 80 gr di zucchero
– 1 uovo intero e un tuorlo
– scorza di limone grattugiata
– 1 cucchiaino di lievito vanigliato

ho chiuso i bordi verso il basso e ho infornato a 200° per circa 30 minuti.

Una volta cotta sformatela subito in un piatto e servitela tiepida! 🙂

[banner align=”aligncenter”]

 

Una risposta a “Tarte Tatin alle nespole e…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.