Crea sito

Pizza cotta in padella | Ricetta

Pizza cotta in padella | Ricetta

Oggi vi propongo questa pizza, a parer mio, e non solo, buonissima, in quanto, nel sapore, si avvicina molto a quella cotta nel forno a legna! 🙂 E in più, cosa molto comoda nel periodo estivo, non c’è bisogno di accendere il forno per cuocerla! 🙂

Seguite la ricetta per la pizza che preferite, io ve ne propongo due varianti:

1) ha un impasto con idratazione al 60% quindi risulta molto morbida e “bollosa” e ha bisogno di un pò di manualità con gli impasti…

Ingredienti per 4 pizze dal diametro di 22 cm

  • 200 gr di farina 00
  • 200 gr di farina 0
  • 100 gr di farina di farro
  • 300 gr di acqua
  • 100 gr di licoli rinfrescato (o mezzo cubetto di lievito di birra)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di strutto (olio se preferite)

Sciogliete il licoli nell’acqua e aggiungete lo zucchero. Mescolate le 3 farine e aggiungetele poco alla volta alla ciotola contenente l’acqua. Vi basterà una mano sola per impastare in quanto il composto risulterà molto morbido. Aggiungete il sale e lo strutto e continuate ad impastare, come se “schiaffeggiaste” l’impasto 😀

Lasciate lievitare fino al raddoppio.

Due ore prima di cuocere le pizze, versate l’impasto su una spianatoia cosparsa di semola. Dividetelo in 4 parti e per ogni parte fate delle pieghe a libro.piegando fino a metà i lati più corti verso il centro e poi ripiegandolo su se stesso.

Formate delle palline e disponetele su un canovaccio cosparso di farina a riposare. Sarà molto difficile maneggiare l’impasto e per farlo dovrete per forza aiutarvi con la semola, senza però incorporarla.

Trascorse le due ore scaldate una padella e iniziate a cuocere le vostre pizze.

Adagiate l’impasto sulla padella (tenete la fiamma media) e allargatelo piano piano e senza sgonfiarlo con la punta delle dita. Mettete il coperchio e fate cuocere 3-4 minuti.

Giratelo e cospargete la superficie di salsa di pomodoro, formaggio (ho usato la scamorza), origano e un filo d’olio.

Copritela con un coperchio e lasciatela cuocere per altri 7-8 minuti.

2) questa variante è più semplice e veloce 🙂

  • 320 gr di acqua
  • 600 gr di farina 0
  • 12 gr di lievito di birra (mezzo panetto)
  • 1 cucchiaino scarso di zucchero
  • 1 cucchiaino scarso di sale
  • 20 gr di olio o di strutto
Sbriciolate in una piccola ciotola il lievito di birra, quindi aggiungete lo zucchero e un poco di acqua fino a ricoprire il tutto: sciogliete il lievito e lasciate riposare qualche minuto fino al formarsi della schiuma in superficie. Nel frattempo unite il sale alla restante acqua e mescolate per scioglierlo.
Versate in una ciotola capiente la farina, praticate un buco nel centro dove verserete il composto di lievito, lo strutto o l’olio e l’acqua salata. Impastate bene gli ingredienti .
Quando avrete ricavato una palla, proseguite ad impastare sul di una spianatoia infarinata fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Ponete l’impasto ottenuto in una ciotola infarinata, coprite con un canovaccio pulito e lasciate lievitare per almeno un’ora in un ambiente tiepido e privo di correnti d’aria.
Quando l’impasto sarà pronto dividetelo in 4 parti, dategli una forma arrotondata e lasciate lievitare per altri 20-30 minuti.
Stendete le vostre pizze con il matterello e poi adagiatele sulla padella calda, fate cuocere da entrambi i lati, aggiungete pomodoro e formaggio secondo i gusti e una volta che il formaggio sarà sciolto potrete servire la vostra pizza cotta in padella! 🙂

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Visit Us On FacebookVisit Us On PinterestVisit Us On TwitterCheck Our Feed

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.