Crea sito

Insalata con cavolo rosso, asparagi e fagioli dall’occhio

Insalata con cavolo rosso, asparagi e fagioli dall’occhio

Oggi vi propongo un’insalata mista colorata e veloce da preparare, un mix di verdure croccanti cotte e crude ma nello stesso tempo un piatto completo per la presenza dei fagioli.

In campagna mio papà ha trovato ancora un cavolo cappuccio rosso, mia zia è andata a spasso per asparagi selvatici… e allora non posso che onorare al meglio i loro raccolti 😉

Ingredienti (per le quantità, questa volta, sono andata un pò ad occhio) :

  • cavolo cappuccio rosso
  • fagioli dall’occhio
  • carote
  • asparagi
  • semi di sesamo
  • sale
  • olio extravergine d’oliva

Come per tutti i legumi, anche questa volta li ho preparati partendo da quelli secchi. La sera prima mettete i fagioli in una ciotola capiente e ricopriteli con dell’acqua fredda. La mattina dopo sciacquateli, versateli in una pentola (io uso quella a pressione per dimezzare i tempi) e copriteli con acqua fredda. Accendete il fuoco e fate cuocere i fagioli per 40-45 minuti (20 con la pentola a pressione). Salate i fagioli solo a fine cottura altrimenti la buccia dei legumi potrebbe indurirsi. Scolateli e lasciate che si raffreddino.

Pulite gli asparagi eliminando le estremità dure, tagliateli a pezzetti lasciando intatte le punte e lessateli in acqua bollente salata per pochi minuti. Prelevate gli asparagi con un mestolo forato e passateli sotto l’acqua fredda in modo che si blocchi la cottura e possano restare ben croccanti e verdi.

Pulite il cavolo cappuccio rosso, lavatelo e tagliatelo a fettine sottili. Sbollentate il cavolo rosso per pochi minuti nella stessa acqua di cottura degli asparagi. Scolate anche il cavolo e passatelo sotto l’acqua fredda.

Riunite in una ciotola capiente i fagioli dall’occhio, gli asparagi e il cavolo cappuccio, aggiungete della carota grattugiata e condite con sale, olio extravergine d’oliva e una manciata di semi di sesamo.

Servite la vostra insalata e buon appetito!

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.