Riso basmati con piselli e feta greca | Ricetta facile

Riso basmati con piselli e feta greca | Ricetta facile

Oggi vi propongo una ricetta facile e veloce da preparare a base di riso, piselli e feta… e visto che anche oggi piove ho voluto aggiungere un pò di colore al piatto con una bustina di zafferano 😉

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di riso basmati
  • 200 gr di piselli freschi o surgelati
  • 150 gr di feta greca
  • 1 cipollotto fresco
  • qualche fogliolina di menta fresca
  • una bustina di zafferano
  • sale qb
  • olio extravergine d’oliva

Potete servire questo riso sia tiepido che freddo, io, in questo caso, ho optato per una versione fredda e ho seguito quello che potrebbe essere il procedimento per una classica insalata di riso.

Tuffate i piselli ancora congelati in una pentola contenente abbondante acqua bollente salata. Ripreso il bollore, a metà cottura dei piselli aggiungete il riso basmati. Quando il riso è quasi cotto scolate un pò di acqua in eccesso e aggiungete la bustina di zafferano, mescolate accuratamente e portate a termine la cottura.

Versate il riso e i piselli in uno scolapasta e passate il tutto sotto in getto di acqua fredda in modo da fermare la cottura.

Adagiate il riso basmati e i piselli in una ciotola capiente ed aggiungete gli altri ingredienti: del cipollotto fresco tagliato a rondelle, la feta greca tagliata a dadini e qualche fogliolina di menta fresca sminuzzata.

Aggiustate di sale, condite con abbondante olio extravergine d’oliva e servite.

Potete conservare il riso con piselli e feta in frigorifero chiuso in un contenitore ermetico per un paio di giorni, non di più perchè poi i piselli fermentano… ed è l’ideale da portare in ufficio per la pausa pranzo, che ne dite? 😉

Se ami il riso –> qui puoi trovare tantissime idee per preparare ricette con questo ingrediente!

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Precedente Salame di cioccolato senza uova | Ricetta facilissima Successivo Insalata con cavolo rosso, asparagi e fagioli dall'occhio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.