Hachis parmentier | Ricetta francese

hachis parmentierHachis parmentier | Ricetta francese

Oggi vi propongo una ricetta molto golosa a base di carne e patate. L’hachis parmentier è un piatto di origine francese, ma, essendo un piatto molto semplice, con le sue varianti, lo troviamo anche in altri posti, ad esempio, in Inghilterra troviamo il “cottage pie” e in Sud America il “pastel de papas”.

Ingredienti per 4 persone:

per il purè di patate:

  • 1 kg di patate (peso già da sbucciate)
  • 400 gr di latte
  • 50gr di burro
  • 50 gr di formaggio grattugiato
  • sale qb

Lavate le patate molto bene sotto l’acqua corrente, e lessatele con tutta la buccia in acqua salata per circa 40-45 minuti, a seconda della grandezza. Accertatevi dell’avvenuta cottura punzecchiandole con una forchetta, e poi scolatele.

Sbucciate le patate ancora calde (se la buccia è ben pulita potete saltare questo passaggio, tanto la buccia resta nello schiacciapatate 😉 ), poi riducetele a tochetti e passatele nello schiacciapatate, facendo ricadere la purea nello stesso tegame ancora caldo nel quale le avete lessate.

Mettete il tegame sul fuoco bassissimo, tanto per mantenerlo caldo, e, sempre mescolando con un cucchiaio di legno, aggiungete il burro a pezzetti, e poco alla volta il latte bollente, finchè otterrete un purè liscio, gonfio e omogeneo. Aggiustate di sale, e unite una grattatina di noce moscata, e del formaggio grattugiato.

Mettete il purè di patate pronto da parte.

Per il ragù:

  • 300 gr di carne tritata di manzo
  • 300 gr di carne tritata di maiale
  • 250 ml di brodo di carne
  • 100 gr di pancetta dolce
  • 30 gr di triplo concentrato di pomodoro
  • 200 gr di salsa di pomodoro
  • 50 gr di burro
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 3 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • sale e pepe q.b.
  • 1 bicchiere di vino rosso

Pulite sedano carota e cipolla e tritateli finemente (io li ho frullati). In una pentola dai bordi alti, versate l’olio d’oliva e il burro, poi, una volta sciolto il burro, aggiungete il trito di verdure e lasciate imbiondire mescolando.

Tritate la pancetta finemente e poi aggiungetela alla carne tritata; versate il tutto in pentola e lasciate soffriggere fino a che la carne non sia diventata bella rosolata, mescolando di tanto in tanto.

Aggiungete quindi il vino rosso e lasciatelo sfumare.

Sciogliete il triplo concentrato di pomodoro in poco brodo e unitelo alla carne insieme alla salsa di pomodoro, mescolate, salate e lasciate cuocere il ragù per circa un’ora a fuoco lento, aggiungendo, ogni qualvolta serva e poco alla volta, il brodo residuo.

Versate in una pirofila il ragù e ricopritelo con il purè di patate.

Ricoprite la superficie del purè di patate con del groviera grattugiato e qualche fiocchetto di burro.

Infornate a 200° per 15-20 minuti finchè la superficie sarà ben dorata.

Servite caldo e buon appetito! 😉

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On TwitterCheck Our Feed

Precedente Lasagne ai quattro formaggi | Ricetta Successivo Purè con patate e zucca | Ricetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.