Crea sito

Polpette di cavolfiore buonissime

Le polpette di cavolfiore sono buonissime e molto gustose, polpette veloci da preparare. E vorrei dire anche da mangiare, sono una tira l’altra.
Sono buone sia come antipasto che come secondo.
Preparati con ingredienti genuini e non difficili da trovare.
Fanno parte delle ricette della nonna, ricette classiche che non passano mai di moda, anzi, si rinnovano negli street food o fiere in giro per la nostra penisola, ovviamente ogni regione con sfumature diverse, le quali rendono le ricette delle polpette molto variegate.
Una di quelle ricette che non passa mai di moda, la modifichi, la rendi più saporita ma, rimane l’unica ed inimitabile.
Che dire, andiamo a preparare questa prelibatezza per il nostro palato.

Polpette veloci
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Cavolfiore (1kg)
  • 100 gParmigiano
  • 3Uova
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Farina di grano duro
  • q.b.Olio di semi (Per friggere)
  • 3 cucchiaiPangrattato

Strumenti

  • Ciotola
  • Pentola
  • Forchetta
  • Cucchiaio di legno
  • Coltello
  • Padella

Preparazione

  1. Polpette veloci

    Iniziate con il pulire il cavolfiore, togliete le foglie e tagliatelo a pezzi grossi.

    Fatelo Sbollentare per 10 minuti e ponetelo in una ciotola a raffreddare per 30 minuti.

    Passati i 30 minuti schiacciatelo con una forchetta ed aggiungete le uova, il pangrattato, il sale, il pepe ed infine il formaggio.

    Mescolate e con l’aiuto delle mani iniziate a fare le polpette, passatele nella farina di rimacino, ossia, di grano .

    Scaldate l’olio della padella ed iniziate a friggere le polpette da ambo i lati.

    si possono cucinare anche al forno, 20 minuti a 180 gradi, o fino a doratura.

    È un antipasto veloce e molto buono, vanno bene anche come secondo.

    Servite calde o fredde.

Note

se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi anche sulla mia pagina facebook cliccando qui

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da In cucina con amore

Mi presento, Sono Giorgio Raccuglia, classe 1976, nato a Termini Imerese prov. di Palermo. Amo cucinare e far cucinare, adoro il salato, il dolce, insomma mi piace il buon mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.