Risotto al radicchio rosso e amarone della Valpolicella


primi piatti, Risotto / mercoledì, 18 Marzo, 2020

Risotto al radicchio e amarone.
In onore di una grande regione il Veneto. In un momento così difficile è obbligo restare a casa ma ancor di più comprare italiano.

  • DifficoltàBassa
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 370 gRiso (di alta qualità)
  • 2Radicchio di Verona I.G.P.
  • 1Cipolla media
  • 200 mlAmarone della Valpolicella
  • Sale, pepe
  • 50 gBurro
  • 85 gParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Brodo vegetale
  • 1 filoOlio di oliva

Procedimento

  1. Preparare inanzitutto un brodo vegetale con sedano, carota e cipolla. O utilizzare dell’acqua calda.

    In un tegame con un filo di olio rosolare il radicchio precedentemente lavato e tagliato a julienne.

    cuocere qualche minuto finché non sarà appassito.

    Nel frattempo tritare la cipolla e rosolala in un altro tegame con un filo di olio. A questo punto unire il riso e tostalo affinché non diventerà lucido. Dunque sfuma con il vino. Per capire quando il vino è sfumato basta avvicinarsi al tegame e sentire se c’è ancora presenza di un sentore di alcol.

    Se questo non c’è procedere la cottura con il brodo o acqua calda. Girare affinché non attacchi al fondo. Cuocere per 15/18 minuti. Circa a metà cottura aggiungere il radicchio. Salare e pepare.

    Portare a cottura, spegnere la fiamma e aggiungere il burro e il parmigiano. Mantecare mescolando vigorosamente, servire e mangiare. Buon appetito e forza italiaaa!

Lasciatemi un mi piace su facebook (ci conto) 😊 https://www.facebook.com/GiorgCremona/

Altre ricette : https://blog.giallozafferano.it/giorgiocDremona/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.