Crea sito

PASTA DI ZUCCHERO la ricetta perfetta

Ecco come preparare la pasta di zucchero, da usare per ricoprire torte farcite e per creare figure, scritte, pupazzetti in 3d, insomma, se avete una buona manualità questa pasta fa per voi e renderete le vostre torte molto belle!
Ormai, a differenza di qualche anno fa, la pasta di zucchero si può trovare già pronta praticamente ovunque ma se preferite realizzarla a casa, come noi, ecco qui la ricetta. Più semplice di quello che si possa pensare! Allora, cominciamo.

    Ingredienti per la pasta di zucchero

    La pasta di zucchero realizzata verrà di un colore bianco/beige , poi, se la vorrete colorare, lo dovrete fare successivamente, una volta pronta.
    Se userete il glucosio come questo che abbiamo acquistato su amazon la pasta verrà più bianca.
    • 500 gzucchero a velo
    • 5 ggelatina in fogli
    • 40 gacqua
    • 40 gmiele millefiori
    • 20 gburro

    Preparazione

    Abbiamo preparato in vari modi la pasta di zucchero, ma possiamo dire che questo procedimento è uno dei migliori!
    1. Mettere in ammollo la gelatina in poca acqua fredda, per 10 minuti.

    2. Mettere un pentolino sul fuoco (basso) con il miele, l’acqua ed il burro. Lasciare scaldare leggermente, quindi spegnere il fuoco e mescolare fino a quando non sarà tutto completamente sciolto.

    3. Versare in una grande ciotola, il liquido al centro dello zucchero a velo setacciato. Incorporare con la forchetta, poi continuare ad impastare con le mani. Lasciare avvolto il panetto nella pellicola per circa due ore. Quindi si potrà procedere alla colorazione.

    4. Con i guanti per alimenti, cominciare ad impastare con una punta di colorante alla volta per trovare il colore desiderato. ATTENZIONE: considerato il fatto che bisognerebbe usare i coloranti in gel (ottimi questi acquistabili su amazon), dovete metterne pochissimo per volta, perchè rendono tantissimo! E vi ritroverete dei colori molto accesi!

    5. La nostra pasta di zucchero è pronta per poter creare quello che volete! Scenografiche torte e non solo.
      Un abbraccio da Lucia e mamma Simona. Vi salutiamo. Seguiteci per altre ricette, anche su facebook, instagram e twitter. Ciaooo e grazie.
      🥰🤗🤗@frolladimamma

    Conservazione e consigli

    Alla fine, se il composto sarà un pò appiccicoso, sporcatevi le mani con un pò di zucchero a velo ed impastate bene fino a quando non risulterà bello liscio e setoso.
    Questa pasta si conserva tantissimo, anche per due mesi. L’importante è avvolgerla bene nella pellicola trasparente e poi tenerla dentro una scatola di latta. In questo modo rimarrà perfetta perchè non entrerà aria. Quando la dovrete usare, basterà manipolarla un pochino, per renderla come appena fatta.

    5,0 / 5
    Grazie per aver votato!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.