Pomodori con riso al forno con patate ricetta Romana

i pomodori con riso al forno con patate sono veramente apprezzati dai Romani.E’ un piatto unico, gustoso e profumatissimo. Sono spettacolari caldi, ma perfetti anche se mangiati freddi. Quindi e’ uno di quei piatti che potete  tranquillamente preparare in anticipo. Vediamo come si fanno!

Cosa serve :

6 pomodori rossi grandi e maturi

2 spicchi di aglio

20 foglie di mentuccia o basilico

15 cucchiai olio evo Sabina DOP

sale e pepe q.b.

2 kg di patate

1 bicchiere di acqua

18 cucchiai di riso

Tolgo la calotta ai pomodori, tenendola da parte. svuoto l’interno dei pomodori con un coltello o con un cucchiaio, facendo attenzione a non incidere l’involucro del pomodoro. Metto il dentro dei pomodori in un robot da cucina insieme all’aglio e  alla mentuccia (o basilico), faccio tritare bene il tutto. Verso in una ciotola capiente e aggiungo, poco pepe, il sale, il riso e 6 cucchiai di olio evo, mescolo molto bene. Prendo i pomodori vuoti, li condisco con poco sale. Li adagio in una teglia da forno capiente. Con il cucchiaio riempio per 3/4 ogni pomodoro  con il ripieno e sopra metto poco olio e la calotta tolta in precedenza. Taglio le patate a cubi, le metto nella ciotola dove avevo condito il riso ( sicuramente e’ rimasto del pomodoro con poco riso) metto l’olio rimasto, sistemo di sale. Verso nella teglia dei pomodori sistemandole, aggiungo 1 bicchiere di acqua. Metto in forno caldo a 180° per circa 40 minuti, controllate la cottura delle patate.

pomodori con riso ricetta romana

Si ringrazia l’azienda Sabina DOP per aver fornito gli ingredienti!

Alla prossima……….. Dolcissimamente Zuccherosa 😉

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da dolcissimamentezuccherosa

Sono quattro volte mamma, amo creare in tutti i campi, dal cibo alle pietre alla stoffa e via dicendo. Mi piace leggere, ascoltare musica, fotografare la vita, cucinare pasticciando :) ballare e tante altre cose. . Mi sono trasferita in campagna nel 2007. Scelta ottima per cio' che la natura riesce a trasmettermi... Insegno Reiki Usui tradizionale o Shiki Ryoho/Seichim Sekhem Reiki/Usui Teate dal 2001 nella sua semplicita'. La pasta di zucchero mi appassiona per un semplice motivo, vedere la gioia negli occhi dei bambini e' spettacolare; e' qualcosa che mi tiene legata alla mia parte fanciulla, quella che tutti dovremmo imparare ad alimentare. La PDZ come si chiama in gergo l'ho scoperta circa un'anno fa, ma la passione forte e' nata da pochi mesi. Qui' ho deciso di condividere le cose che ho appreso e ovviamente sono a disposizione per topper torte e tante altre cose! a volte la vita e' amara, quindi lasciatevi tentare da Dolcissimamente zuccherosa XD un bacio Gloria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.