Polpette di lupino ricetta proteica


Le polpette di lupino ricetta proteica e ovviamente vegana, sono un piatto appetitoso ed economico.

Queste polpette sono facili e veloci da preparare, vi lasceranno stupiti per la loro bontà.
Si utilizzano i lupini che trovate al supermercato in salamoia ( in acqua e sale), l’importante è sciacquarli bene prima di procedere alla realizzazione della ricetta.

Potrete togliere i lupini dalla loro salamoia, sciacquarli sotto acqua corrente e metterli in una ciotola con acqua per il giorno dopo.

In alternativa se volete usare subito i lupini, potrete  sciacquarli  sotto acqua corrente svariate volte prima di sgusciarli.

Queste polpette di lupino ricetta proteica,  sono ricche di proteine come scritto nel titolo della ricetta, sono per questo ottime come pasto post allenamento, ma ovviamente sono buone sempre e comunque!
È un modo per far mangiare i lupini ( che sono ricchi di proprietà benefiche) anche a chi non li gradisce così al naturale.

Vediamo la ricetta nel dettaglio:

Dose per 8 polpette:

200gr di lupini ( in salamoia)
1 carota grande o due piccole
1 pomodoro oblungo molto maturo
1/2 cipolla rossa
1 piccolo rametto di rosmarino
3 foglie di salvia
1 cucchiaio di farina di lupino ( o di ceci o di piselli)
2 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaio di semi di chia
1 cucchiaino di capperi sotto sale
1 cucchiaio colmo di lievito alimentare in scaglie
1 tazzina di acqua
1 spolverata di zenzero
Sale q. b.

Sciacquate i lupini sotto acqua corrente, lasciateli poi in acqua per tutta la notte ( per togliere l’eccesso di sale).
Il giorno dopo, sgusciate i lupini, li mettete in un robot da cucina insieme alla carota, cipolla, rosmarino, capperi, salvia, pomodoro e acqua.
Frullare fin quando il tutto sia diventato molto cremoso.
Mettere in una ciotola e aggiungere tutti gli altri ingredienti, mescolare molto bene. (Se l’impasto è troppo morbido e non si riesce a lavorarlo aggiungete ancora un po’ di pangrattato).
Formate le polpette,adagiatele sopra una teglia ricoperta di carta forno spennellata con poco olio evo.
Spennellate anche la superficie delle polpette di lupino con olio evo.
Infornate a 180*, forno già a temperatura per circa 15 minuti, fin quando comunque le polpette si sono colorate.
Good luch /dinner 😋

Dolcissimamente Zuccherosa- Gloria

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da dolcissimamentezuccherosa

Sono quattro volte mamma, amo creare in tutti i campi, dal cibo alle pietre alla stoffa e via dicendo. Mi piace leggere, ascoltare musica, fotografare la vita, cucinare pasticciando :) ballare e tante altre cose. . Mi sono trasferita in campagna nel 2007. Scelta ottima per cio' che la natura riesce a trasmettermi... Insegno Reiki Usui tradizionale o Shiki Ryoho/Seichim Sekhem Reiki/Usui Teate dal 2001 nella sua semplicita'. La pasta di zucchero mi appassiona per un semplice motivo, vedere la gioia negli occhi dei bambini e' spettacolare; e' qualcosa che mi tiene legata alla mia parte fanciulla, quella che tutti dovremmo imparare ad alimentare. La PDZ come si chiama in gergo l'ho scoperta circa un'anno fa, ma la passione forte e' nata da pochi mesi. Qui' ho deciso di condividere le cose che ho appreso e ovviamente sono a disposizione per topper torte e tante altre cose! a volte la vita e' amara, quindi lasciatevi tentare da Dolcissimamente zuccherosa XD un bacio Gloria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.