Parmigiana di carciofi

Se anche voi come me adorate la parmigiana di melanzane non potete non preparare questa deliziosa Parmigiana di carciofi. E’ semplicissima da fare e davvero molto gustosa. Io poi che adoro i carciofi li cucinerei sempre ed in ogni modo….e a voi piacciono?Parmigiana di carciofi

Parmigiana di carciofi

  • 7 carciofi
  • 2 uova e farina per impanarli

per il sugo

  • 600 g di passata di pomodoro
  • 1 aglio
  • poca cipolla
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 2 mozzarelle
  • basilico
  • formaggio grattugiato
  • olio di arachidi

Taglia PAVONIDEA con base in vetro e pareti in silicone apribile. Comodissimo, si informa e si serve direttamente in tavola.

  1. Per prima cosa prepariamo il sughetto mettendo in padella un filo d’olio con 1 aglio intero e poca cipolla, lasciamo insaporire poi uniamo la passata, saliamo ed aggiungiamo il concentrato sciolto in una tazzina di acqua calda. Facciamo cuocere per una mezz’oretta.
  2. Puliamo nel frattempo i carciofi, togliamo le foglie esterne più dure e la barbina e tagliamoli a fette. Passiamoli ora nelle uova sbattute in una terrina e poi nella farina. Continuiamo così con tutte le fette di carciofi e mettiamo sul fuoco una pentola capiente con abbondante olio di arachidi.Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK  VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?   Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO
  3. Friggiamo i carciofi, rigirandoli spesso e togliamoli quando sono belli dorati. Lasciamoli scolare su un piatto con della carta assorbente.
  4. Prendiamo ora una pirofila e cospargiamola con qualche cucchiaio di sugo, uniamo i carciofi in modo da coprire il fondo , versiamo altro sugo, mozzarella a pezzettini, basilico e formaggio grattugiato. Ricopriamo con altri carciofi, sugo, mozzarella, basilico e formaggio.
  5. Inforniamo a 180° per circa mezz’oretta e serviamo tiepida.

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

 Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO

Precedente Dolci di Carnevale, raccolta di ricette in PDF Successivo Frittelle di stracchino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.