Gnocchetti di patate al sugo di scampi

Questi Gnocchetti di patate al sugo di scampi sono il piatto preferito di mio marito così visto che l’altro giorno era il suo compleanno ho deciso di prepararglieli. Li mangiavamo sempre in una trattoria della mia città e ci sono sempre piaciuti. Gli gnocchi piccolini meglio chiamati  “chicche di patate” si sposano benissimo con la cremina di scampi e vi assicuro che sono strepitosi. Provate a fare anche gli gnocchi vedrete che saranno un successone.Gnocchetti di patate al sugo di scampi

Gnocchetti di patate al sugo di scampi

Ingredienti per 2 persone abbondanti

Per gli gnocchi

  • 400 g di patate
  • 120 g di farina
  • sale
  • uovo

per il sugo

  • 500 g di scampi  surgelati
  • aglio prezzemolo peperoncino
  • vino bianco
  • dado di pesce Fattoria Italia per il fumetto (facoltativo)
  • sedano carota e cipolla
  • olio FRANTOIO MURAGLIA
  • 200-300 g di passata di pomodoro

Per prima cosa sgusciamo gli scampi togliendo la polpa e mettendola da parte e togliendo il filamento nero che hanno sul dorso. Prendiamo le teste e facciamo un fumetto di pesce: mettiamo un pò d’acqua in un pentolino assieme ad un po’ di sedano, carota e cipolla tritati grossolanamente ( io uso una manciata di quelli surgelati) .Se lo avete potete aggiungere anche mezzo dado di pesce. Io di solito faccio così, mentre pulisco gli scampi mano a mano prendo le teste e le aggiungo al fumetto che sobbolle. Quando ho finito lascio cuocere ancora qualche minuto e poi schiaccio ben bene tutte le teste in modo che esca tutto il succo e renda il fumetto profumato e saporito. In una padella metto un filo d’olio, un aglio piccolo tritato e un po’ di peperoncino.Faccio rosolare e poi aggiungo gli scampi a pezzi.Faccio andare poi sfumo con poco vino bianco e quando è evaporato allungo con qualche mestolata di fumetto filtrato.

Dopo qualche minuto aggiungo circa 200-300 g di passata di pomodoro, salo e cuocio per una mezz’orettaCollage

Ora prepariamo gli gnocchi. CollageMettiamo a bollire in acqua fredda circa 400 g di patate intere e con la buccia. Quando sono cotte le privo della buccia e le passo allo schiacciapatate ancora calde ma non bollenti.

Le dispongo a fontana su una spianatoia e unisco la farina, il sale e un cucchiaio dell’uovo che abbiamo sbattuto. Potete anche ometterlo l’uovo.

Impastiamo e formiamo una palla omogenea. Ora prendiamo un po’ di impasto e formiamo dei filoncini che taglieremo con un coltello in tanti piccoli pezzettini. Li passiamo tra le mani e li rendiamo più o meno sferici.

Trasferiamoli su dei vassoi leggermente infarinti e lasciamoli asciugare per 20-30 minuti. Se li dovete mangiare dopo parecchie ore vi consiglio di surgelarli perchè stando all’aria si seccano troppo. Io Li ho messi ben distanziati su dei vassoi per la pasta , li ho riposti in freezer coperti con pellicola e cucinati alla sera. Con questa quantità ho fatto 350 g di gnocchetti e 170 g circa di gnocchi normali.

Quando stiamo per mangiare prepariamo il sughetto aggiungendo un po’ di panna alla crema di scampi. Facciamo scaldare ed amalgamare bene. Cuociamo gli gnocchi e quando sono tutti saliti a galla li versiamo nella padella con il sugo.

Serviamoli con una spolverata di prezzemolo e gustiamo questa bontà.

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

 

Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

 

Precedente Biscotti al caffè glassati Successivo Quiche di zucchine e pancetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.