Crea sito

Mostaccioli con amarene

Vi avevo già proposto la ricetta dei mostaccioli qualche giorno fa, ed ecco che oggi ve la vorrei riproporre ma con un ingrediente, secondo me fantastico, in più: le amarene. Aggiungere delle amarene tritate nell’impasto li rende ancora più gustosi ed irresistibili. È una versione quindi leggermente differente dalla classica, ma sempre deliziosa. Infatti, se volete, potete sempre modificare a vostro piacimento la ricetta dei mostaccioli, aggiungendo come in questo caso le amarene sciroppate, o aggiungere un liquore magari all’amaretto nell’impasto. Sbizzarritevi o attenetevi all’originale, in base alle vostre preferenze.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gfarina 00
  • 80 gfarina di mandorle
  • 60 gzucchero
  • 50 gmiele di acacia
  • 8 gcannella in polvere
  • 1 ganice in polvere
  • 1 gnoce moscata in polvere
  • 1 gchiodi di garofano
  • 5 glievito in polvere per dolci
  • 20 gcacao amaro in polvere
  • 70 gamarene sciroppate
  • 100 gacqua
  • 300 gcioccolato fondente

Preparazione

  1. Iniziate a preparare il pisto, il mix di spezie, schiacciando in un mortaio i chiodi di garofano e l’anice se non lo avete in polvere. Aggiungete la cannella in polvere e la noce moscata in polvere. Mescolate tutto e tenete da parte. In una ciotola mescolate gli ingredienti secchi: la farina con la farina di mandorle, il lievito setacciato, il cacao setacciato e lo zucchero. Aggiungete il mix di spezie, le amarene tritate, il miele e l’acqua a poco a poco finché non avrete formato un panetto. Se vi risulterà appiccicoso aggiungete un cucchiaio di farina in più alla volta finché non riuscirete a compattare bene. Se invece è troppo farinoso aggiungete un filo di acqua. Mettete in frigo per mezz’ora, poi stendetelo con l’aiuto di un mattarello su un foglio di carta forno formando un rettangolo con uno spessore di 2 cm. Ritagliate con una rotella piatta o con un coltello delle strisce alte 4 cm. Tagliando poi in obliquo ricavate dei rombi e disponeteli sopra una teglia di carta forno. Cuocete in forno a 180° per 17/18 minuti. Fate raffreddare. Sciogliete al microonde il cioccolato fondente mescolandolo spesso per non farlo bruciare. Disponete i biscotti su una griglia e ricopriteli con il cioccolato. In alternativa, immergete i biscotti nel cioccolato e fateli scolare su una griglia finché la copertura non si asciuga. Potete metterli anche in frigo per accelerare l’asciugatura.

/ 5
Grazie per aver votato!