Gnocchi di patate gratinati al taleggio e noci

Oggi è giovedi e allora io, che sono una brava mamma, ho fatto gli gnocchi (per il procedimento base clikka qui),ma non i soliti, semplici gnocchi, ho voluto strafare e così ho realizzato questa deliziosa versione di gnocchi gratinati al forno con taleggio e noci tostate, una vera prelibatezza , anche molto pratici per la soluzione del mio solito problema dei pranzi e delle cene a puntate…….

 

20141030_122201

Dosi per 4 persone

 

1 kg di gnocchi-di-patate

150 grammi di taleggio morbido e dolce

400 grammi di panna

80 grammi di parmigiano

sale

pepe bianco

noce moscata

noci tostate

burro

pangrattato

Mettere in un pentolino la panna con il taleggio e tocchetti ed il parmigiano grattugiato,  fare fondere a fuoco dolce il formaggio e poi aggiustare di sale e pepe, aggiungere anche un po di noce moscata, nel frattempo fare leggermente tostare in forno  le noci intere, lessare gli gnocchi e scolarli ancora  al dente,condirli adesso con la salsa ai formaggi , aggiugere anche parte delle noci rotte grossolanamente, disporre il tutto in una teglia imburrata e spolverata di pangrattato, livellare bene il tutto e farcire e decorare con le restanti noci intere, il parmigiano ed il pangrattato, aggiungere qualche fiocchetto di burro ed infornare in forno caldo ventilato a 180 gradi fino ad ottene una perfetta doratura e gratinatura.

Servire caldi e fumanti……goduriosissimi!

Primi piatti di terra , , , ,

Informazioni su patrizia razza

.Benvenuti nella mia Cucciccia, che altro non è che la storpiatura del tipico dolce natalizio "Struffoli" o "Cicerchiata" che da piccola non sapevo pronunciare..............da allora in casa mia è sempre stato così e quindi quale nome migliore per indicare la "mia" personalissima cucina!! Il mio blog nasce per divertimento, passione e anche praticità, mi piace creare un vero e proprio pozzo di informazioni ,segreti e ricette per me ,le mia famiglia, i miei figli e i miei amici.................è un modo per condividere e donare . Benvenuti allora e se vi piace ditelo e lasciate anche voi un q.b. di vostro da condividere con me!

Precedente Risotto croccante gratinato al forno con cuore tenero al formaggio Successivo Castagnaccio sofficissimo allo yogurt

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.