Crostata dolce di ricotta e zucca

………una ricettina americana per un dolce un pò diverso dal solito, una crostata di ricotta e zucca, un’accoppiata sempre indovinata, sia per il dolce che per il salato, la frolla è quella dell’apple pie, per cui a base di un impasto senza uova e quindi  un pò chiara e da un gusto delicato, bilanciato dal ripieno dolce e saporito allo stesso tempo………..

crostata dolce di ricotta e zucca

dosi per una crostata

per la pasta frolla

270 grammi di farina

150 grammi di burro freddo

3/4 cucchiai di zucchero semolato (circa 90 grammi)

3/4 cucchiai di acqua ghiacciata

1 pizzico di sale

 

Per il ripieno

400 grammi di zucca cotta al vapore e frullata

250 grammi di ricotta

4 cucchiai di zucchero

1 uovo

4 amaretti

1 pizzico di sale

crostata dolce di ricotta e zucca

 

Procedere con la realizzazione della frolla disponendo all’interno della planetaria o del mixer la farina con il burro freddo tagliato a cubetti, azionare la macchina e aspettare fino ad ottenere una bella sabbiatura della farina con il burro, aggiungere lo zucchero e l’acqua fredda , un cucchiaio alla volta fino ad ottenere un bel composto liscio, omogeneo e compatto. Metterlo  a riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Nel frattempo preparare la zucca, mettendola a cuocere a vapore o al forno a pezzettoni, in modo evitare di cuocerla aggiungendo liquidi, portarla a cottura e passarla al mixer, farla raffreddare bene e poi aggiungervi la ricotta precedentemente lavorata con lo zucchero e l’uovo, aggiungere gli amaretti tritati  finemente e amalgamare il tutto.

Passare alla composizione della crostata e poi cuocerla in forno caldo ventilato a 180° per 30 minuti circa.

crostata dolce di ricotta e zuccaServite tiepida o fredda spolverata di zucchero a velo.

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”text”]

.....à la page, Dolci e desserts, natale , , ,

Informazioni su patrizia razza

.Benvenuti nella mia Cucciccia, che altro non è che la storpiatura del tipico dolce natalizio "Struffoli" o "Cicerchiata" che da piccola non sapevo pronunciare..............da allora in casa mia è sempre stato così e quindi quale nome migliore per indicare la "mia" personalissima cucina!! Il mio blog nasce per divertimento, passione e anche praticità, mi piace creare un vero e proprio pozzo di informazioni ,segreti e ricette per me ,le mia famiglia, i miei figli e i miei amici.................è un modo per condividere e donare . Benvenuti allora e se vi piace ditelo e lasciate anche voi un q.b. di vostro da condividere con me!

Precedente La Pappa col pomodoro Successivo Brioche salata ripiena con pistacchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.